Indietro

ⓘ Palazzo di São Bento




                                     

ⓘ Palazzo di São Bento

Il Palazzo di São Bento è la sede del parlamento portoghese, è situato nel quartiere storico di Madragoa, nella città di Lisbona.

Nella zona retrostante del palazzo si trova la sede del Primo ministro Portoghese.

Dallanno 2002 è stato inserito nellelenco dei monumenti nazionali portoghesi.

                                     

1. Storia

Costruito dallarchitetto Baltazar Álvares, nasce come monastero benedettino nel 1598. I monaci vi soggiornarono fino al 1820. Nel XVII secolo furono costruite le cripte del marchese di Castelo Rodrigo.

Il palazzo fu gravemente danneggiato nel terremoto del 1755.

Con lestinzione degli ordini religiosi in Portogallo divenne proprietà dello Stato e il parlamento portoghese vi si insediò nel 1834.

Le denominazioni ufficiali del palazzo, da quando è sede del parlamento, sono state:

  • Palácio do Congresso, dal 1911 al 1933
  • Palácio de São Bento dal 1974 ad oggi
  • Palácio das Cortes, dal 1834 al 1911
  • Palácio da Assembleia Nacional, dal 1933 al 1974
                                     

2. Architettura

Al palazzo si accede mediante una scalinata esterna realizzata nel 1941, fiancheggiata da statue leonine. Allingresso principale, in stile neoclassico, si trovano quattro statue allegoriche dalle sembianze femminili che simboleggiano le virtù della moderazione, della giustizia, della forza e della saggezza. Il frontone, alto sei metri e lungo 30 metri, è stato decorato dal pittore Simões de Almeida.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...