Indietro

ⓘ Targhe d'immatricolazione ceche




                                     

ⓘ Targhe dimmatricolazione ceche

Il formato delle targhe dei motocicli e dei ciclomotori è quadrato; il blocco alfanumerico è uguale a quello degli autoveicoli. La placca è disposta su due linee: su quella superiore si trovano la banda blu con le dodici stelle dellUnione europea e la sigla automobilistica internazionale "CZ", una cifra e la lettera della regione; su quella inferiore è posizionato un numero compreso tra 0000 e 9999 nei motocicli, tra 000 e 999 nei ciclomotori. Le dimensioni delle piastre sono di 200 × 160 mm per le moto e di 80 × 110 mm per i ciclomotori.

                                     

1. Targhe e codici speciali A = sigla della regione

Il numero di due cifre che segue le sigle diplomatiche "CD", "HC", "XS" e "XX" identifica lo Stato della rappresentanza o lorganizzazione internazionale. Negli automezzi dellesercito le prime tre cifre indicano lanno di immatricolazione del veicolo iniziando da 000 = 1950 per es.: 067 = 2017.

  • 012 XS01 caratteri blu - Diplomatici in missione allestero
  • F, X caratteri verdi - Targa-prova riservata a case costruttrici ed enti di ricerca per test drive
  • 01V 0123 caratteri verdi, da luglio 2006 - Veicolo storico il primo numero indica la regione, vd. infra
  • 012 01-01 fondo bianco, tranne nei veicoli militari di emergenza che hanno il fondo giallo - Automezzo dellEsercito o della Polizia militare
  • A 01 2345, A 01 / 2345 caratteri neri su fondo giallo - Macchina agricola, macchina edile, veicolo speciale
  • 012 CD01 caratteri blu - Corpo diplomatico
  • 01R 0123 - Veicolo partecipante a rally il primo numero indica la regione, vd. infra
  • A / 012345 caratteri neri su fondo verde - Targa provvisoria per proprietari di concessionarie, autofficine o garage; adesiva o raramente di cartone, ha solo 10 giorni di validità
  • 012 XX01 caratteri blu - Staff tecnico-amministrativo accreditato presso unambasciata, consolato od organizzazione internazionale
  • A 01 23 E, 0 A 1 23 E, 01 A 23 E - Targa da esportazione; a destra un foro indica sulla tabella rossa in alto le ultime due cifre dellanno di validità, mentre su quella in basso del medesimo colore viene forato il numero da 1 a 12 corrispondente al mese di scadenza della validità stessa
  • A 0123 caratteri verdi - Targa provvisoria con validità superiore a 10 giorni per concessionari, proprietari di autofficine o garage
  • V 0123 caratteri neri o verdi, da luglio 2001 a luglio 2006 - Veicolo storico Veterán
  • 012 HC01 caratteri blu - Console onorario Honorary Consul
  • DPMP - Filobus di Pardubice le lettere stanno per Dopravní Podnik Města Pardubic, cioè "Società di Trasporti Città di Pardubice"
                                     

1.1. Targhe e codici speciali A = sigla della regione Codici numerici in uso nelle targhe dei veicoli storici o partecipanti a rally

Le sole targhe dei veicoli storici oppure partecipanti a rally o ad altre competizioni sportive, da luglio 2006 antepongono alla lettera V o R, che li contraddistingue rispettivamente, un numero composto da due cifre e corrispondente allordine alfabetico con cui sono state assegnate le lettere identificative delle regioni: ad esempio Praga ha il numero 01, la regione di Zlín Z il 14.

                                     

2. Sigle speciali terminate

  • AA - Veicoli riservati alle autorità dello Stato fino al 1989
  • KC giallo su celeste - Corpo consolare dal 1999 al 2001
  • XX giallo su celeste o blu - Personale non diplomatico accreditato presso unambasciata, consolato od organizzazione internazionale fino al 2004
  • XO giallo su celeste o blu - Diplomatici in missione allestero fino al 2004
  • ZO - Targa provvisoria fino agli ultimi anni 70
  • DD caratteri gialli su fondo celeste o blu - Corpo diplomatico, Corpo consolare fino al 2004
  • HC giallo su celeste - Console onorario Honorary Consul, dal 1999 al 2001
  • B - Ministero dellInterno, Polizia fino alla metà degli anni 90
                                     

3. Sistema precedente 1960–2001

Nelle targhe dimmatricolazione del vecchio formato le prime due lettere corrispondevano a un distretto secondo lo schema riportato qui sotto. Unica eccezione era Praga, le cui targhe iniziavano semplicemente con la "A", seguita da una seconda lettera che avanzava progressivamente dalla "B" alla "Z". Il sistema, introdotto nel 1960 e terminato a luglio del 2001, è stato condiviso fino al 1993 con la Slovacchia: le due nazioni erano infatti un unico Stato fino ad allora Cecoslovacchia. Dal 1960 al 1986 le lettere due o tre e i numeri di due cifre erano separati tra loro da un punto o un trattino; dal 1986 al 2001 un trattino separava solo i due numeri. Le targhe dei veicoli commerciali quali camion, autobus, furgoni e macchine agricole erano gialle con caratteri neri i trattori hanno tuttora targhe con questo colore. Le piastre dei rimorchi e dei carrelli appendice erano invece bianche; i rimorchi leggeri con massa a pieno carico non superiore a 750 kg a noleggio avevano bordi e caratteri rossi. Le lettere venivano posizionate al centro, dopo le prime due cifre. Le targhe dei veicoli i cui proprietari erano residenti allestero si contraddistinguevano per i caratteri gialli su fondo azzurro o blu.

Le sigle automobilistiche le zone di immatricolazione corrispondenti erano le seguenti: