Indietro

ⓘ Finanziamento illecito ai partiti




                                     

ⓘ Finanziamento illecito ai partiti

La locuzione finanziamento illecito ai partiti individua un reato, contemplato da alcuni ordinamenti giuridici, che consiste in quelle forme di finanziamento ai partiti politici che violano quanto previsto dalla rispettiva legge nazionale.

                                     

1. Italia

In Italia il finanziamento illecito ai partiti consiste in quelle forme di finanziamento ai partiti che violano quanto previsto dalla Legge 2 maggio 1974, n. 195, articolo 7, in materia di Contributo dello Stato al finanziamento dei partiti politici. anche chiamata Legge Piccoli che vieta i finanziamenti ai partiti da parte di:

  • società con partecipazione di capitale pubblico superiore al 20% oppure società con partecipazione di capitale pubblico inferiore al 20% ma in cui la partecipazione assicuri comunque al soggetto pubblico il controllo;
  • società senza partecipazione di capitale pubblico che effettuino finanziamenti senza che siano stati deliberati dallorgano sociale competente e regolarmente iscritti in bilancio.
  • enti pubblici;
  • organi della pubblica amministrazione;

Le pene prevedono la reclusione da 6 mesi a 4 anni e una multa fino al triplo delle somme versate.

                                     

1.1. Italia Proposte di modifica

La dichiarazione pubblica, resa da tutti i magistrati del pool milanese che si occupava dellinchiesta Mani pulite, fu il primo atto di denuncia di un possibile tentativo di depenalizzazione del finanziamento illecito di partiti: lo si individuò nel decreto-legge firmato dal ministro Conso - recependo quanto approvato dalla Commissione affari costituzionali del Senato sul finanziamento dei partiti - ed approvato il 5 marzo 1993 dal governo Amato, ma di cui poi il presidente della Repubblica Scalfaro rifiutò la firma: il testo fu ribattezzato il "colpo di spugna" cioè un tentativo di fermare le inchieste in corso.

Il 25 luglio 2013 il Pdl depositò alla Camera dei deputati un emendamento al disegno di legge "del fare" del Governo Letta. Nella norma il Popolo Della Libertà proponeva di depenalizzare il reato, cancellando i 4 anni di pena per il finanziamento illecito ai partiti e sostituendoli con una sanzione amministrativa pecuniaria pari al triplo. Larticolo 10-bis che compariva nellemendamento, se fosse passato a Montecitorio, avrebbe rimpiazzato il terzo comma dellarticolo 7 della legge 195 del 1974 e avrebbe fatto cadere il terzo pilastro, dopo concussione e falso in bilancio, che aveva reso possibile linchiesta di Mani pulite. Lemendamento non fu approvato.

Un nuovo allarme fu lanciato nel 2016 sulla ricaduta delle nuove norme che impattano sulla trasparenza dei finanziamenti ai partiti: si è lamentato che esse facciano venire meno la bilateralità donante/donatario nella dichiarazione alla Presidenza della Camera, anche se "la legge 659 del 1981, sempre in vigore, impone le" dichiarazioni congiunte” da inviare a Montecitorio".

                                     
  • Il finanziamento pubblico ai partiti è una delle modalità, assieme alle quote d iscrizione e alla raccolta fondi, attraverso cui i partiti politici reperiscono
  • evitare i casi di finanziamento illecito dei partiti anche se, come per Tangentopoli e per i finanziamenti occulti del Pcus ai partiti comunisti occidentali
  • Nuovo Centrodestra, su avvenire.it. Finanziamento pubblico ai partiti Partitocrazia Finanziamento illecito ai partiti Altri progetti Wikinotizie Wikimedia
  • agli arresti domiciliari il 2 luglio 2014 con l accusa di finanziamento illecito ai partiti È indagata per aver ricevuto 25.000 euro non dichiarati dal
  • giudizio di primo grado e in appello per falso in bilancio e finanziamento illecito ai partiti In Cassazione il secondo reato va in prescrizione per riduzione
  • dei principali partiti politici come la DC e il PSI a causa delle accuse di corruzione, concussione e finanziamento illecito ai partiti che colpirono sia
  • parlamentare Claudio Scajola, accusato di violazione della legge sul finanziamento illecito ai partiti politici, nella nota vicenda relativa all acquisto di un appartamento
  • del finanziamento illecito dei partiti in ragione della quale le contestazioni penali per molti segretari amministrativi e tesorieri di partiti di maggioranza
  • associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e finanziamento illecito ai partiti nell ambito dell inchiesta che ha portato all arresto l ex
  • l affare ALER l ente che gestisce le case popolari ossia per finanziamenti illeciti ai partiti Con La Russa è indagato il genero Marco Osnato, anche lui
  • peculato, concussione, corruzione, falso, abuso d ufficio e illecito finanziamento ai partiti L 11 dicembre 2009 il giudice dell udienza preliminare ha