Indietro

ⓘ Debito. I primi 5000 anni




Debito. I primi 5000 anni
                                     

ⓘ Debito. I primi 5000 anni

Debito. I primi 5000 anni è un saggio di antropologia economica e sociale pubblicato da David Graeber nel 2011 per Melville House. Il saggio è uscito in traduzione italiana nel 2012, per i tipi della casa editrice Il Saggiatore. Il libro è stato messo in relazione a movimenti dopinione come Occupy Wall Street.

                                     

1. Contenuto

Graeber percorre la storia del debito attraverso cinque millenni di storia umana, dalle antiche civiltà mesopotamiche fino alle vicende della storia contemporanea e alle crisi economiche e finanziarie del XX e XXI secolo, argomentando sul ruolo avuto dal debito nel mettere in moto rivoluzioni e mutamenti politici. In unampia monografia 544 pagine nelledizione originale, Graeber offre una trattazione della storia del debito considerata da un punto di vista antropologico e non economico, dal momento che il concetto di debito, secondo lautore, ha una storia e una rilevanza antropologica molto anteriore alla nascita di uneconomia monetaria, precedendo, addirittura, la stessa invenzione della moneta e ha da sempre impegnato lumanità le società in intensi conflitti sociali.

Già ai tempi delle civiltà mesopotamiche, la società aveva dovuto elaborare rimedi per evitare la destabilizzazione sociale indotta dai conflitti generati dal debito: a questa funzione assolvevano, infatti, i ricorrenti giubilei con cui si rimettevano le pene di interi strati della popolazione, sollevandole dalla riduzione in schiavitù in cui erano cadute per il peso dei debiti. La rilevanza antropologica del debito è testimoniata, nello stesso contesto mediorientale, anche dal ruolo assunto nella religione dalla sua stessa nozione, che ha assurnto un ruolo permeante della moralità delle relazioni: tale cifra esistenziale riecheggia nellimplorazione dei fedeli nella preghiera cristiana del Padre nostro: "rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori". Dal terreno della religione, il paradigma del debito ha finito per estendersi allinterezza dei rapporti umani.

                                     

2. Riconoscimenti

Il saggio di Graeber ha vinto, nel 2012, la prima edizione del Bread and Roses Award Premio "il pane le rose" per la letteratura radicale e ledizione 2012 del Bateson Award della American Society for Cultural Anthropology.

                                     

3. Edizioni

  • EN Debt: The First 5000 Years, Melville House Publishing, 2011 ISBN 978-1-933633-86-2
  • Debito. I primi 5000 anni, Il Saggiatore, 2012 ISBN 978-88-428-1797-0 brossura
  • DE Schulden. Die ersten 5000 Jahre, Klett-Cotta Verlag, Stoccarda, 2012 ISBN 978-3-608-94767-0.
                                     
  • principalmente perché Maria Adelaide era l unico sostegno della famiglia per i Teck. Ricevette 5000 annue come rendita parlamentare per l adempimento dei doveri reali
  • padre nel 1835 ma non fu mai riconosciuto come legittimo monarca per i primi anni del suo regno. Un atto del governo coloniale britannico del 16 settembre
  • dichiarandosi disposto anche a sborsare 20.000 fiorini per l imperatore ed altri 5000 per il marchese di Rialp, ma le sue richieste non vennero comunque esaudite
  • nord - occidentale della regione in un epoca databile tra il 12000 a.C. e il 5000 a.C. ed i loro strumenti raschiatoi, scalpelli e punte di freccia sono stati
  • possibilità di arrivare fino a 100, inoltre ci fu una donazione extra di 5000 da parte della Rockefeller Foundation. Chain, con il suo fiuto infallibile
  • fenomeno della televisione e quindi del cinema anni 1920 Sempre negli stessi anni iniziano i primi voli aerei. Nelle città è sempre più diffuso l uso
  • commercio. Il successo non tardò ad arrivare e nei dieci anni successivi furono vendute oltre 5000 Mercedes con motore Knight. La produzione andò avanti
  • una parte del raccolto e o ad una paga in denaro, ma contraevano un debito debito colonico di valore pari ai beni ricevuti, che doveva essere progressivamente
  • Simon Wells. Due anni prima del film di Pal, era già comparsa una macchina del tempo sul grande schermo in Terror from the Year 5000 1958 di Robert

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...