Indietro

ⓘ Centro storico di Corbetta




                                     

ⓘ Centro storico di Corbetta

Il centro storico di Corbetta è la circoscrizione principale della città. Esso comprende le due piazze maggiori del paese oltre alla maggior parte della circonvallazione esterna di Corbetta realizzata in tempi poi recenti per una migliore viabilità.

                                     

1. Aspetto

La conformazione del centro storico di Corbetta ha un aspetto generalmente ortogonale a causa della centuriazione romana. Il primo nucleo difensivo, denominato Castum Sancti Ambrosii sorgeva presso le attuali piazza Corbas e piazza del Popolo ed era circondato da un fossato, il cui ingresso era posto in corrispondenza dellattuale piazza del Santuario. In seguito esso è stato circondato da un secondo ordine di mura che sorgeva tra le attuali via Cavour, via San Sebastiano, via 2 giugno, via Diaz, via Brera e via Cattaneo.

Vi erano inoltre delle torri difensive di cui una si è conservata quasi intatta in largo Cellere, mentre altre in più punti sono state inglobate nelle successive strutture. Le vie del centro storico hanno mantenuto la fisionomia medioevale ed è proprio per questa ragione che non sono mai completamente dritte, ma leggermente incurvate al fine di disorientare i nemici. Ciò diventa più difficile con la costruzione del campanile che consente di giungere sino alla piazza principale prendendolo come riferimento

Centro spirituale della città è la Piazza del Popolo con la Chiesa prepositurale di San Vittore Martire e non distante la Piazzetta Pio IV con il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli. Da qui verso occidente si incontrano Villa Pisani Dossi con annesso il museo archeologico locale, mentre a meridione si trovano Villa Frisiani Mereghetti con affreschi dei fratelli Giuseppe e Giovanni Stefano Danedi detti "Montalto", Villa Borri Manzoli ed il Castelletto, un tempo centro difensivo essenziale per labitato già dal IX secolo.

Verso oriente dalla parrocchiale si trova il centro politico-amministrativo di Corbetta costituito dallattuale Villa Frisiani Olivares Ferrario, sede del municipio, con lannesso grande parco pubblico il secondo della provincia di Milano per estensione dopo quello della Villa Reale di Monza e lArchivio fotografico "Gianni Saracchi", sede della memoria fotografica cittadina. A settentrione si trovano invece i quartieri eretti nel primo Novecento con centri culturali come la Biblioteca ex palazzo municipale e Villa Pagani Della Torre.

Punto di osservazione del centro storico e luogo dincontro nel paese è Corso Garibaldi che costituisce il tracciato di una delle vie più antiche dellabitato.

Il centro storico di Corbetta con i suoi numerosi negozi ed attività commerciali alcune delle quali hanno superato il secolo di vita è un luogo noto per lo svago e per i numerosi caffè.

                                     

2. Monumenti e luoghi dinteresse

Piazze del centro storico

  • Piazza Corbas
  • Piazza 1º maggio
  • Piazza Giuseppe Verdi
  • Piazzetta Pio IV
  • Piazza delle Giostre
  • Piazza XXV Aprile
  • Piazza Beretta
  • Piazza del Popolo

Chiese del centro storico

  • Santuario Arcivescovile della Beata Vergine dei Miracoli
  • Chiesa prepositurale di San Vittore Martire

Palazzi del centro storico

  • Castelletto
  • Villa Frisiani Olivares Ferrario
  • Villa Olivares Zari Mereghetti
  • Villa Archinto Pisani Dossi
  • Villa Massari
  • Villa Frisiani Mereghetti
  • Villa Pisani Dossi
  • Torre medievale
  • Palazzo Calzolari
  • Villa Borri Manzoli

Musei

  • Museo del legno Luigi Magugliani
  • Museo archeologico Villa Pisani Dossi
  • Archivio fotografico Gianni Saracchi
  • Museo del santuario arcivescovile della Beata Vergine dei Miracoli di Corbetta