Indietro

ⓘ Reggie Walker




                                     

ⓘ Reggie Walker

Reginald Edgar Walker, detto Reggie, è stato un velocista sudafricano, campione olimpico dei 100 metri piani ai Giochi di Londra 1908.

                                     

1. Biografia

Reggie Walker, diciannovenne originario del Natal, non era atteso come uno dei favoriti ai Giochi di Londra del 1908. Pur essendo stato il campione sudafricano nel 1907, non fu selezionato per la squadra olimpica, e la sua trasferta a Londra fu resa possibile grazie alla raccolta di fondi organizzata da un giornalista sportivo del Natal. A Londra si allenò con Sam Mussabini, lo stesso tecnico che anni dopo avrebbe seguito anche Harold Abrahams, campione olimpico a Parigi 1924.

Walker vinse la sua batteria dei 100 m piani in 11 secondi netti e nel secondo turno eguagliò il record olimpico di 10"8, ripetendosi con identico cronometraggio in finale. Primo alla partenza, fu superato da James Rector a metà gara, ma recuperò e superò lo statunitense, arrivando per primo sul traguardo con un metro circa di vantaggio.

Latleta sudafricano interruppe così il predominio statunitense sui 100 m olimpici, che durava sin dalla I Olimpiade del 1896, e che era stato mantenuto anche ai Giochi intermedi del 1906. Le due edizioni successive andarono ancora ad atleti statunitensi, fino al 1924 quando fu il britannico Abrahams a vincere.

Reginald Walker è tuttora il più giovane campione olimpico dei 100 m maschili, con 19 anni e 128 giorni; in campo femminile, Betty Robinson fu ancora più precoce, vincendo i 100 m alle Olimpiadi del 1928 23 giorni prima del suo 17º compleanno.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...