Indietro

ⓘ Categoria:Retori sicelioti




                                               

Cecilio di Calacte

Secondo il lessico bizantino Suda, Cecilio era in origine uno schiavo ebreo di nome Arcàgato. Visse a Roma sotto limperatore Augusto e fu probabilmente allievo di Apollodoro di Pergamo. Maestro di retorica, fu seguace dello stile attico, ritenuto essenziale, limpido e semplice, contro quello asiano, accusato di far leva su orpelli e gonfiezze.

                                               

Tisia

Fu allievo di Corace, che insegnò retorica a Siracusa intorno al 466 a.C. e con lui viene ritenuto linventore della retorica. Ebbe, poi, come allievi Isocrate, Gorgia e Lisia.

                                               

338 a.C.

2 agosto - Battaglia di Cheronea 338 a.C.: Filippo II di Macedonia sconfigge Atene e Tebe nella battaglia che sostanzialmente pone fine allindipendenza greca: le poleis greche sono costrette ad entrare nella lega di Corinto Una colonia romana installata ad Anzio, sul Tirreno. Termina la Guerra Latina e Roma scioglie definitivamente la Lega Latina. Agide III succede come re di Sparta a suo padre Archidamo III, morto sotto le mura di Manduria mentre combatteva contro i Messapi a favore di Taranto. Le città di Capua e di Velitrae, le odierne Santa Maria Capua Vetere e Velletri sono sottomesse ...

                                               

Alcimo

Alcimo – personaggio della mitologia greca, padre di Mentore ed amico al quale Ulisse affidò il figlio Telemaco partendo per Troia Alcimo – personaggio della mitologia greca, uno dei tanti compagni di Achille nella guerra di Troia Alcimo – personaggio della mitologia greca, uno dei figli di Ippocoonte ed a cui fu costruito uno Heroon a Sparta Alcimo – personaggio della mitologia greca, uno dei figli di Neleo

                                               

Anni 430 a.C.

437 a.C. Sirra, principe illiro † 390 a.C. 436 a.C. Isocrate, retore ateniese † 338 a.C. 435 a.C. Aristippo, filosofo greco antico † 366 a.C. Chirisofo di Sparta, mercenario spartano † 400 a.C. 432 a.C. Adimanto, nobile greco antico † 382 a.C. 430 a.C. Tarripa † 392 a.C. Filisto di Siracusa, storico e militare siceliota † 356 a.C. Dionisio di Siracusa † 367 a.C.

                                               

Battaglia di Imera (480 a.C)

La battaglia di Imera o anche Himera vide contrapposte le truppe dei Sicelioti, comandati da Gelone di Siracusa accorso in aiuto di Terone di Akragas, contro quelle dei Cartaginesi, comandati da Amilcare I. Secondo Erodoto e Aristotele essa si disputò nel medesimo giorno della battaglia di Salamina, mentre, per Diodoro Siculo, essa ebbe invece luogo in piena estate, nello stesso giorno in cui le forze persiane riuscirono a trionfare su quelle greche nella battaglia delle Termopili.