Indietro

ⓘ Interporto di Trento




                                     

ⓘ Interporto di Trento

L interporto di Trento è uninfrastruttura atta a servire le esigenze degli operatori che lavorano nel settore dello stoccaggio e della movimentazione delle merci; si tratta di un nodo logistico per laccesso ai mercati dellEuropa centro-settentrionale, essendo collocato lungo lasse 1 Berlino-Palermo delle reti di trasporto trans-europee.

Collocato lungo lasse del Brennero si offre come cancello di ingresso italiano e snodo di collegamento e distribuzione per le regioni italiane del nord-est.

La piattaforma si trova nella zona di Trento Nord dove confluiscono la Strada statale 47 della Valsugana, la circonvallazione provinciale di Lavis S.P. 235 e la circonvallazione di Trento. Il collegamento autostradale è assicurato dal casello "Trento Nord" sullAutostrada A22 del Brennero, a circa 200 metri dallentrata dellinterporto.

È dotato di un terminal ferroviario di circa 150.000 m² che effettua i servizi di trasporto intermodale:

  • in modalità convenzionale: inerti, legname, materiali sfusi o su pallet vengono caricati sul treno.
  • in modalità non accompagnata: container, casse mobili e semirimorchi vengono caricati sul treno.
  • in modalità accompagnata RO.LA.: lintero automezzo viene caricato sul treno, mentre lautista svolge il riposo previsto per legge in apposite carrozze.

Si sviluppa su unarea di 100 ettari su cui sono dislocati:

  • centro Direzionale, centro congressi, hotel, bar, ristorante, banca.
  • scalo intermodale dotato di 9 binari
  • magazzini e uffici per trasportatori, spedizionieri, corrieri e commercio allingrosso
  • piazzale di movimentazione delle merci
  • lautoparco
  • sezione doganale, Guardia di Finanza e servizi doganali
  • scalo ferroviario pubblico