Indietro

ⓘ Governo di minoranza




Governo di minoranza
                                     

ⓘ Governo di minoranza

Un governo di minoranza, in un sistema parlamentare, è un gabinetto di governo che non gode del sostegno della maggioranza del parlamento. Poiché in alcune nazioni sono usuali governi senza maggioranza, i cui componenti provengono dal partito che ha però conseguito alle elezioni più scranni di tutti gli altri, vengono talvolta chiamati governi monocolore o governi di maggioranza relativa.

                                     

1. Tipologia

Per essere varati, ove lentrata in carica di un esecutivo è legata alla fiducia della maggioranza assoluta degli eletti, i partiti di opposizione si astengono o escono dallaula durante la mozione. Altri paesi, che non prevedono il passaggio parlamentare per la nomina del primo ministro, rendono ancora più semplice la possibilità di formare questo tipo di governi: è il caso, ad esempio, della Francia, dove tuttavia ciò non si è mai verificato grazie a una legge elettorale che premia molto il principale partito. Per proseguire lazione del governo, comunque, servono spesso accordi tra il partito interno allesecutivo le opposizioni, che non devono essere ostruzioniste. Proprio per questo tali forme di governo si possono presentare assai fragili e non durare quindi unintera legislatura.

                                     

2. Geografia dei governi di minoranza

Se è già stato citato lesempio della Francia, dove larchitettura istituzionale può prevedere un governo del genere anche senza il passaggio parlamentare, in altri paesi il presidente del consiglio è eletto a maggioranza relativa ove spesso son proposti più di due candidati: sono gli esempi della Svezia e della Spagna. Nella penisola scandinava, e nella vicina Danimarca in particolare, si son verificati spesso e recentemente questi casi.

In Italia la Costituzione prevede che per essere pienamente esecutivo un governo debba avere la fiducia della maggioranza semplice di entrambe le Camere, ma non è richiesta la maggioranza assoluta dei componenti. Pertanto, almeno in teoria, è possibile la formazione di governi di minoranza, in presenza di un patto tra le forze politiche di maggioranza relativa e almeno una parte delle forze di opposizione, come verificatosi nel caso del governo Leone I o del governo Andreotti III. Tale eventualità, in concreto, si è però verificata raramente, per le forti divergenze tra maggioranze e opposizioni. Nel 2013, a seguito del risultato delle elezioni politiche, è stata paventata nuovamente la formazione di un governo di minoranza dal segretario del Partito Democratico Pier Luigi Bersani, che aveva appena ottenuto un mandato esplorativo da Giorgio Napolitano. Fortemente criticata dalle altre liste, questa ipotesi fu scartata e si venne a formare un governo di grande coalizione tra Partito Democratico, Scelta Civica, Unione di Centro e Popolo della Libertà, che detenevano assieme più dei due terzi degli scranni sia alla Camera dei deputati che al Senato della Repubblica.

                                     
  • aprile 2017 al 9 giugno 2017 il Governo funzionava come il governo di minoranza dell HDZ. Nuova coalizione di governo composta dall Unione Democratica
  • del Taoiseach precedente Enda Kenny. Questo governo è guidato da Leo Varadkar ed è un governo di minoranza formato dal Fine Gael e da personalità indipendenti
  • dopo la vittoria del Partito Socialista alle elezioni legislative. Si tratta di un governo di minoranza      Partito Socialista PS      Indipendenti
  • Kenny ed è un governo di minoranza formato dal Fine Gael e da personalità indipendenti. La maggioranza che appoggia il governo dispone di 59 seggi su 158
  • Il Governo Sánchez I è stato il governo del Regno di Spagna, in carica dal 2 giugno 2018 all 8 gennaio 2020. Dopo l approvazione, il 1º giugno 2018, da
  • Il Governo Solberg è il governo in carica della Norvegia. Nato dopo le elezioni del 2013 come governo di minoranza in seguito ad un accordo tra Hoyre
  • Il governo Vennola I è stato il terzo governo della Finlandia e durò dal 15 agosto del 1919 fino al 15 marzo 1920. È stato un governo di minoranza presieduto
  • un governo di minoranza Questo ha permesso a Jüri Ratas di formare una nuova coalizione di governo formata dal suo partito centrista il Partito di Centro
  • Italiana Governo balneare Governo del presidente Governo di minoranza Governo di scopo Governo di unità nazionale Stato tecnico Tecnocrazia Definizione di governo
  • Il Governo Michel II è stato il governo federale del Belgio guidato dal primo ministro Charles Michel. È un governo di coalizione di minoranza di centro
  • mennoniti di Russia, anche se formano una minoranza di lingua basso - tedesco orientale. Per tradizione vengono messi però nella categoria delle minoranze tedesche