Indietro

ⓘ Categoria:Luoghi del ciclo arturiano




                                               

Etna

                                               

Annwn

Annwn o Annwfn o Annwvyn è loltretomba nella mitologia gallese, governato da Arawn, divinità celtica legata in origine alla caccia e al ciclo delle stagioni.

                                               

Avalon

Avalon è unisola leggendaria, facente parte del ciclo letterario legato al mito di re Artù, situata nella parte occidentale delle isole britanniche, forse legato alla fertilità di questa terra che secondo alcuni significherebbe "isola delle mele".

                                               

Benoic

Il Benoic è nel ciclo bretone su Re Artù e i cavalieri della Tavola Rotonda il regno di Ban, padre di Lancillotto ed Hector de Maris, fratello di re Bors il Vecchio e uno dei primi alleati di Artù. In seguito vi avrebbe regnato anche Lancillotto. Nella sua opera La Morte di Artù Thomas Malory dice: "Lancillotto salpò da Cardiff e navigò fino al Benwick, che alcuni chiamano Bayonne e altri Beaune, dove cè il vino Beaune". Ulrich von Zatzikhoven chiama invece questa terra col nome di Genewis Gennewis. Lopera Lancelot-Grail afferma che sul Benoic regnò dapprima Aramont, poi Uther Pendragon e ...

                                               

Caerwent

Caerwent è una comunità del Galles del sud, nel Monmouthshire, fondata dai Romani e successivamente sede di un relativamente ignoto regno britannico altomedioevale.

                                               

Camelot

Camelot era la fortezza del leggendario Re Artù: fu citata per la prima volta da Chrétien de Troyes nel suo poema Lancillotto o il cavaliere della carretta e acquisì unimportanza via crescente nelle opere che, nel corso dei secoli, svilupparono la mitologia del ciclo arturiano.