Indietro

ⓘ Orang Asli




Orang Asli
                                     

ⓘ Orang Asli

Orang Asli è una denominazione generica che designa vari gruppi etnici, non malesi, indigeni della penisola di Malacca e delle isole vicine.

Sono censite ufficialmente 18 tribù definite come Orang Asli che vengono raggruppate in tre gruppi principali secondo le loro lingue e i loro costumi:

  • I Senoi, nelle regioni centrali della penisola.
  • I Semang, parte dei negritos che vivono nella zona settentrionale della penisola malese.
  • I protomalesi, o "aborigeni della Malesia", prevalentemente nel meridione della penisola.

Gli Orang Asli presentano caratteristiche tipiche degli australoidi. Sono considerati fra i gruppi etnici più antichi del Sud-est asiatico. Sono nomadi dediti principalmente alla caccia e raccolta, ancora legati alle tradizioni ancestrali.

Il distretto di Gombak, 25 chilometri a Nord di Kuala Lumpur, ospita un museo etnologico dedicato agli Orang Asli.

                                     

1. Status sociale e legale

Il dipartimento governativo incaricato delle questioni degli Orang Asli è lo Jabatan Hal Ehwal Orang Asli JHEOADipartimento delle questioni degliOrang Asli Il dipartimento sottostà al ministero dello sviluppo rurale della Malaysia e fu creato nel 1954. Gli obiettivi perseguiti sono di sradicare la povertà, migliorare la salute, promuovere listruzione e la vita degli Orang Asli,

                                     

2. Demografia

Nel 2000, gli Orang Asli costituivano solo lo 0.5% della popolazione della Malaysia. Sono approssimativamente 148.000. Il gruppo più grande sono i Senois, che costituiscono circa il 54% degli Orang Asli. I protomalesi sono il 43%, e i Semang il 3%.

Il 76.9% vivono sotto la soglia di povertà.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...