Indietro

ⓘ Categoria:Senza fonti - storia della Spagna




                                               

Bronzi di Botorrita

I Bronzi di Botorrita sono alcune placche di bronzo ritrovate dagli archeologi nei pressi di Botorrita. Redatte in alfabeto iberico, sono una tra le più importanti testimonianze della lingua celtiberica e, più ampiamente, delle lingue celtiche continentali. Sono state rinvenute nel sito dellantica Contrebia Belaisca e vengono conservate al Museo provinciale di Saragozza.

                                               

Marchesato di Zahara

Il Marchesato di Zahara è un titolo nobiliare spagnolo creato da Isabella I la Cattolica in 1492 a favore di Rodrigo Ponce de León e Núñez, III Conte di Arcos. Il suo nome si riferisce al municipio andaluso di Zahara della Sierra, nella provincia di Cadice. È il titolo che portava tradizionalmente lerede del duca di Arcos, capo della casa omonima.

                                               

Marchese di Denia

Il titolo di marchese di Dénia fu concesso nel 1487 da Isabella di Castiglia e da Ferdinando II di Aragona, i cosiddetti Re Cattolici di Spagna, a Diego Gómez de Rojas y Sandoval figlio di Fernando de Sandoval y Avellaneda, 2º conte di Castrojeriz e di Juana Manrique de Lara.

                                               

Ordine di Sant Jordi dAlfama

L Ordine di Sant Jordi dAlfama fu un ordine militare fondato nel 1201 da Pietro il Cattolico, re di Aragona e conte di Barcellona. Deve il suo nome al deserto di Alfama, territorio a loro affidato dove costruirono una torre di avvistamento e dove oggi si trova il castello di Sant Jordi dAlfama, a circa cinque miglia da Tortosa.

                                               

Oro di Mosca

Il termine Oro di Mosca, o anche Oro della Repubblica, si riferisce alloperazione di trasferimento di 510 tonnellate doro, corrispondenti al 72.6% delle riserve internazionali del Banco de España, dal loro deposito a Madrid verso lUnione Sovietica, a pochi mesi dallinizio della guerra civile spagnola, così come la posteriore gestione relazionata con la vendita allU.R.S.S. e lutilizzazione dei fondi ottenuti e i simili invii di beni sequestrati durante la contesa per ordine del governo della seconda repubblica, presieduto da Francisco Largo Caballero, e per iniziativa del suo Ministro delle ...

                                               

Restaurazione borbonica in Spagna

La Restaurazione borbonica o II Restaurazione, è il periodo storico che va dal pronunciamento militare del 29 dicembre 1874 a Sagunto del generale Arsenio Martínez Campos y Antón, che pone fine alla Prima repubblica spagnola, fino alla proclamazione della Seconda repubblica. Il periodo è caratterizzato da una certa stabilità istituzionale, dalla costruzione di un modello liberale dello Stato monarchico e dal coinvolgimento dei movimenti sociali e politici nati in seno alla rivoluzione industriale, fino alla progressiva decadenza con lavvento della dittatura di Miguel Primo de Rivera nel 1923.