Indietro

ⓘ Medico competente




Medico competente
                                     

ⓘ Medico competente

Il medico competente, sottinteso del lavoro, ai sensi della legislazione italiana in tema di sicurezza sul lavoro è un medico del lavoro che collabora con il datore di lavoro per effettuare la sorveglianza sanitaria e per tutti gli altri compiti riferiti al Testo unico sulla sicurezza sul lavoro, come ad esempio collaborare alla valutazione dei rischi.

                                     

1. Caratteristiche

Il medico del lavoro o, nel linguaggio burocratico, medico competente del lavoro, deve essere in possesso di particolari titoli e requisiti ed è incaricato dal datore di lavoro.

                                     

2. Requisiti

Secondo larticolo 38 dello stesso D.Lgs. 81/08 può svolgere lattività di medico competente del lavoro il laureato in Medicina che sia in possesso di almeno uno dei seguenti titoli o requisiti:

  • autorizzazione allarticolo 55 del decreto legislativo 15 agosto 1991, n. 277;
  • docenza in Medicina del lavoro o in Medicina preventiva dei lavoratori e psicotecnica o in Tossicologia industriale o in Igiene industriale o in Fisiologia e igiene del lavoro o in Clinica del lavoro;
  • specializzazione in Medicina del lavoro o in Medicina preventiva dei lavoratori e psicotecnica ;
  • specializzazione in Igiene e medicina preventiva o in Medicina legale ;
  • con esclusivo riferimento al ruolo dei sanitari delle Forze Armate, compresa lArma dei carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, svolgimento di attività di medico nel settore del lavoro per almeno quattro anni. Con circolare interna del dicembre 2016 nellEsercito è abilitato alla figura di medico competente qualsiasi ufficiale medico abbia maturato almeno 4 anni di servizio.

Tutti i medici in possesso dei requisiti sono iscritti allEnte Nazionale dei medici competenti del lavoro, istituito presso il Ministero della salute, e suddiviso per regioni.

                                     
  • deve nominare un medico del lavoro o medico competente per la Salute e Sicurezza del Lavoro. Tale ruolo può essere svolto da medici specialisti in Medicina
  • lavoratore. Obbligo del medico competente è inoltre l invio del primo certificato medico di malattia professionale all INAIL. Ogni medico che effettua la denuncia
  • personaggio della serie televisiva E.R. - Medici in prima linea, interpretato da Angela Bassett. È un medico molto competente ma dal carattere scontroso. Viene
  • quindi di dispositivo medico con obbligo di certificazione e verifica, a sistema di pre - diagnosi quindi di pseudo dispositivo medico senza alcun obbligo
  • Nonostante i pregiudizi su di lui, ogni tanto dimostra di essere un medico competente come quando diagnostica una rara intossicazione da Ackee, di cui
  • L ecografia transvaginale viene effettuata dal medico ginecologo o da altro personale medico competente la paziente viene invitata ad urinare prima dell esame
  • quello che ha indicato il medico competente visita medica su richiesta del lavoratore, ogni qual volta il medico competente reputi lo stato fisico del
  • Dermatosi Professionali DOC su www.medicocompetente.it, Portale Medico Competente it. URL consultato il 6 gennaio 2015. L. Kanerva, P. Elsner, J.E. Wahlberg
  • diagnosticano le malattie da causa professionale, anche nella figura del medico competente ed effettuano la sorveglianza sanitaria sui lavoratori. Medicina
  • anno rifugiati stranieri residenti in Italia Competente a pronunciarsi definitivamente è la commissione medica di verifica sulla base di giudizi formulati
  • inferiori, il datore di lavoro deve dare attuazione alla prescrizioni del medico competente ed al lavoratore viene comunque garantito il trattamento corrispondente
  • aziendale previste dal D.Lgs. 81 08 e s.m.i.: Datore di lavoro DL Medico Competente MC Responsabile del servizio di prevenzione e protezione RSPP
  • radioprotezione delle persone esposte alle radiazioni ionizzanti a scopo medico Il Fisico medico in ospedale garantisce la sicurezza e l efficacia della diagnosi