Indietro

ⓘ Categoria:Sociologia urbana e rurale




                                               

Sociologia urbana

La sociologia urbana è lo studio sociologico della vita sociale e dellinterazione umana nelle aree metropolitane. Si inserisce nel quadro della teoria sociologica generale. Anchessa studia i principali processi sociali ma si concentra sullanalisi del rapporto tra uomo e ambiente, e nello specifico tra uomo e città. È una disciplina normativa della sociologia tesa alla ricerca nellambito delle strutture, dei processi, dei cambiamenti e dei problemi di unarea urbana e, in tal modo, a provvedere a input per la pianificazione urbanistica e la costruzione di politiche. Come la maggior parte del ...

                                               

Aree urbane marginali

Lespressione aree urbane marginali traduce la più nota forma inglese "Distressed Urban Areas" ed indica situazioni di sottosviluppo in contesti sviluppati; secondo la definizione data dallOCSE, queste sono aree che si trovano allinterno di città nelle quali sono presenti notevoli condizioni di arretratezza rispetto alla città stessa e alla media nazionale. In queste zone sono presenti problemi che fanno in modo che servizi, livelli di vita e risorse, considerati normali nel resto della città, siano qui assenti o pesantemente limitati.

                                               

Burino

Con il termine burino, in dialetto romanesco, viene designato il contadino, il campagnolo e, in senso più esteso e moderno, persona provinciale proveniente da zone o province circostanti la Capitale. Unaltra accezione, in senso lato, è quella di persona rozza e volgare, che in dialetto romanesco è però definita soprattutto con il termine di coatto.

                                               

Coatto

Coatto è un termine gergale regionale dal dialetto romanesco, con uso scherzoso e talvolta dispregiativo, per indicare un individuo rozzo, arrogante, dalla parlata volgare e sguaiata, dallabbigliamento privo di gusto, che vive nelle zone periferiche e nelle borgate esibendo comportamenti trasgressivi e uno stile di vita ai limiti della legalità. Termine divenuto oramai di pubblico dominio, ha corrispondenza con il dialettale meridionale tamarro, il piemontese barotto, il veneto boaro, il campano guappo, il pugliese cuzzalaune o più semplicemente cozzalo, il siciliano occidentale tascio.

                                               

Corea (abitazione)

Il termine coree designa gli insediamenti sorti negli anni del conflitto in Asia orientale nei comuni della cintura milanese. Si trattava di cubicoli addossati gli uni agli altri, eretti spesso personalmente dagli stessi immigrati meridionali che vi abitavano, realizzati a partire da strutture preesistenti di casolari e masserie, in violazione alla legge del 1942 in materia urbanistica che estendeva lobbligo del piano regolatore ai comuni con meno di 10000 abitanti. Tali strutture sorgevano ai bordi dei centri abitati, inglobando i cascinali con stalle e pollai; i proprietari raramente li ...

                                               

Demografia

La demografia è la scienza che ha per oggetto lo studio delle popolazioni umane, che tratta del loro ammontare, della loro composizione, del loro sviluppo e dei loro caratteri generali, considerati principalmente da un punto di vista quantitativo. Dato il suo carattere quantitativo la demografia si basa su molteplici indici statistici. La demografia moderna è stata fondata dal matematico e statistico tedesco Johann Peter Süssmilch.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...