Indietro

ⓘ Molossus currentium




Molossus currentium
                                     

ⓘ Molossus currentium

La pelliccia è corta e vellutata, con delle setole più lunghe sulla groppa. Le parti dorsali sono arancione brillante, marrone scuro o nere, mentre le parti ventrali sono leggermente più chiare. Il muso è corto, tronco ed elevato. Una sacca golare è ben sviluppata nei maschi e rudimentale nelle femmine. Le orecchie sono corte, larghe e unite anteriormente alla base, dalla quale si estende fino alle narici una cresta cutanea. Il trago è piccolo, diritto ed appuntito, nascosto dietro lantitrago il quale è grande e semi-circolare. Le ali sono attaccate posteriormente sulle caviglie. I piedi sono corti. La coda è lunga, tozza e si estende per circa la metà oltre luropatagio.

                                     

1. Biologia

Comportamento

Si rifugia sotto i tetti, nelle grotte, fessure rocciose, cavità degli alberi ed edifici come le chiese.

Alimentazione

Si nutre principalmente di falene catturate sopra specchi dacqua.

Riproduzione

Femmine gravide sono state catturate in Costa Rica nei mesi di gennaio ed agosto.

                                     

2. Distribuzione e habitat

Questa specie è diffusa in America centrale dallHonduras attraverso Panama fino allEcuador e dal Brasile centrale a sud fino allArgentina nord-orientale.

Vive nelle foreste sempreverdi, foreste secche, zone aperte e margini forestali fino a 1.000 metri di altitudine.

                                     

3. Tassonomia

Sono state riconosciute 3 sottospecie:

  • M.c.currentium: Stati brasiliani dellAmazonas, Minas Gerais, Pará e Mato Grosso do Sul, Paraguay centrale, Uruguay occidentale, Argentina nord-orientale;
  • M.c.bondae J. A. Allen, 1904: Panama, Venezuela nord-occidentale, Colombia settentrionale e occidentale, Ecuador;
  • M.c.robustus López-González & Presley, 2001: Honduras, Nicaragua e Costa Rica orientali, isola di Cozumel lungo le coste orientali della Penisola dello Yucatán.

La sottospecie M.c.bondae è considerata da alcuni autori una forma distinta.