Indietro

ⓘ Masdevallia mooreana




Masdevallia mooreana
                                     

ⓘ Masdevallia mooreana

È unorchidea di piccole, spesso minime, dimensioni con comportamento epifita sugli alberi della foresta pluviale montana e talvolta è terricola geofita. M. mooreana presenta steli robusti, ramificati, eretti, avvolti alla base da 2 o 3 guaine tubolari, portanti al loro apice ununica foglia eretta, molto coriacea, di forma ellittica, dotata di picciolo, ad apice ottuso, di colore verde più scuro e brillante nella pagina superiore, più chiaro ed opaco in quella inferiore. La fioritura avviene in primavera, mediante una infiorescenza basale, da eretta a suberetta, lunga da 4 a 11 centimetri, maculata di viola, ricoperta da una brattea basale e una floreale, portante un unico fiore. Questo è greande in media 5 centimetri e presenta sepali di colore che sfuma dal verde al rosso, di forma triangolare con una lunga punta, molto più vistosi dei petali, e del labello.

                                     

1. Distribuzione e habitat

La specie è originaria dellAmerica Meridionale, in particolare degli stati colombiani di Santander e Norte de Santander oltre che del Venezuela dove cresce epifita su alberi di foreste pluviali di montagna e talvolta terricola geofita a quote comprese tra i 2500 e i 2800 metri sul livello del mare.

                                     

2. Coltivazione

Questa pianta è ottimamente coltivata in serra fredda per tutto lanno, con buona umidità e poca luce. Può essere coltivata sia in vasi che in cesti appesi, su substrato di sfagno, radici di polipodio e fibre di osmunda, con buon drenaggio.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...