Indietro

ⓘ L'aquila dell'impero




Laquila dellimpero
                                     

ⓘ Laquila dellimpero

Laquila dellimpero è un romanzo storico di Simon Scarrow ambientato nellanno 46 d.C., pubblicato in Italia nel 2014 dalla casa editrice Newton Compton.

È il settimo romanzo della Eagles of the Empire Series con protagonisti Macrone e Catone.

                                     

1. Trama

Il governatore della Siria, Cassio Longino, sta cercando di minare il potere dellimperatore Claudio, con una rivolta generale di tutte le province doriente. A Macrone e Catone viene affidata la missione di smascherare le trame di Longino e dei suoi collaboratori, ma la loro missione non è semplice in quanto si ritrovano a fronteggiare il malcontento e lostilità delle popolazioni locali. I rivoltosi vedono in Banno, che si è posto a capo di un vero e proprio esercito, colui che sosterrà i loro diritti. Contemporaneamente i Parti minacciano di attraversare i confini per destabilizzare il dominio di Roma in oriente.

Macrone e Catone giungono presso la fortezza di Bashir, ove è acquartierata la Seconda Coorte Illirica, per destituire dal comando il Prefetto Scrofa. Nel momento in cui Macrone sta per assumere il comando si rende conto di aver smarrito nel deserto il rotolo con la nomina, e pertanto non può continuare nel suo intento se non inquadrandosi come sottoposto di Scrofa. Nei giorni successivi i due centurioni prendono parte ad alcune spedizioni per conoscere meglio gli usi ed i costumi sia della Coorte che dei nativi. Macrone segue il centurione Postumo e scopre che i centurioni sono avvezzi a farsi pagare dalle carovane per offrire la loro protezione, mentre Catone, che segue il centurione Parmenione, si rende conto che le visite nei villaggi sono troppo dure nei confronti dei locali e ogni volta che se ne ispeziona uno non si fa che aumentare lodio che i giudei nutrono per i Romani.

Finalmente, con uno stratagemma, Macrone e Catone riescono ad assumere il comando della fortezza di Bashir mettendo agli arresti il Prefetto Scrofa ed il centurione Postumo. Postumo, fingendosi ammalato, riesce però a sfuggire al controllo dei suoi carcerieri e si reca dal Governatore Longino che immediatamente si reca con una scorta al seguito a Bashir per sapere dagli interessati quali siano le motivazioni delle loro azioni. Macrone e Catone si qualificano quindi come messi imperiali e giungono ad un accordo con Longino per farsi inviare rinforzi per affrontare Banno.

I rinforzi non arrivano ed i due centurioni, come molte altre volte in passato, sono costretti a risolvere una situazione disperata, con le truppe di Banno e dei Parti che li assediano, grazie a tutta la loro abilità ed inventiva. Dopo una serie di azioni eroiche riescono a mettere in fuga e sbaragliare lesercito nemico. Inseguono quindi Banno che si rifugia a Petra ed i Romani appena giunti in città vengono posti agli arresti e solo dopo alcuni giorni di prigionia riescono a rimettersi sulle tracce del ribelle.

                                     

2. Personaggi

  • Gaio Cassio Longino: Governatore della Siria
  • Tiberio Giulio Alessandro: Procuratore della Giudea
  • Simeone: Guida giudea
  • Yusef: Nipote di Miriam
  • Parmenione: Centurione della Seconda Coorte Illirica
  • Catone: Centurione della Seconda Coorte Illirica
  • Scrofa: Prefetto della Seconda Coorte Illirica. Verrà destituito da Macrone.
  • Banno il Cananeo: Ribelle giudeo
  • Postumo: Centurione della Seconda Coorte Illirica
  • Macrone: Centurione e poi Prefetto della Seconda Coorte Illirica
  • Miriam: Madre di Joshua
                                     

3. Edizioni

  • Simon Scarrow, Laquila dellimpero, traduzione di Monica Ricci, collana Gli Insuperabili, Newton Compton, 4 giugno 2015, pp. 384, ISBN 978-88-541-7840-3.
  • Simon Scarrow, Laquila dellimpero, traduzione di Monica Ricci, collana Gli Insuperabili Gold, Newton Compton, 13 luglio 2017, pp. 384, ISBN 978-88-227-0698-0.
  • Simon Scarrow, Laquila dellimpero, traduzione di Monica Ricci, collana Nuova Narrativa Newton, Newton Compton, 15 maggio 2014, pp. 384, ISBN 978-88-541-6442-0.