Indietro

ⓘ Paradosso della catena di negozi




                                     

ⓘ Paradosso della catena di negozi

Il paradosso della catena di negozi, noto anche come paradosso di Selten è un paradosso della teoria dei giochi.

Il paradosso parte dalla supposizione che vi sia unimpresa Incumbet monopolista, questa opera su più mercati e su ciascuno dei singoli mercati deve fronteggiare in maniera sequenziale dei potenziali entranti. Gli entranti faranno il loro ingresso uno alla volta. Si suppone inoltre che lIncumbet sia debole e cioè che abbia lo stesso grado di efficienza dellentrante, non potrà quindi fissare dei prezzi inferiori allentrante senza supportare delle perdite. Il gioco viene ripetuto per un numero finito di periodi, quindi in un numero finito di negozi. Essendoci perfetta informazione lentrante sa che lIncumbet è debole ed entrerà sul mercato. Consideriamo ora il gioco partendo dallultimo periodo, allimpresa Incumbet non converrà essere aggressiva, perché non ci sarà in un periodo successivo un ulteriore negozio da proteggere, sapendo questo lEntrante entrerà sul mercato, a questo punto allimpresa Incumbet non converrà neanche reagire aggressivamente nel penultimo periodo e così via a ritroso fino al primo periodo. Il risultato del gioco è quindi che la predazione non esiste, risultato che lo stesso Selten definì: "Paradosso".