Indietro

ⓘ Farmacode




Farmacode
                                     

ⓘ Farmacode

Il farmacode è un codice a barre attualmente usato dal Ministero della Sanità italiano per identificare i medicinali.

È una rielaborazione del Code 39.

Esso fa parte della famiglia dei codici a barre ed è composto da un carattere asterisco * di start e di stop, ovvero di delimitazione del codice stesso, e da 9 caratteri in base 32 codificati in modo binario. I 9 caratteri in base 32 corrispondono ad altrettanti caratteri in base 10, dei quali il primo carattere è 0 poi seguono 7 caratteri che identificano il prodotto ed infine lultimo carattere che rappresenta il codice di controllo check-digit.

È un codice bidimensionale composto da due possibili tipi di barre: strette e larghe. Lo spessore del modulo ovvero del più piccolo spazio o barra presente nel codice può essere di 0.250 o 0.254 mm

La codifica in base 32 usa le lettere dellalfabeto anglosassone meno A,E,I,O più 10 numeri decimali da 0 a 9, ottenendo la corrispondenza con la base 10 tramite una tabella.

Il codice di controllo check-digit viene calcolato nel modo seguente:

  • z3=2*c6
  • si usano le prime 8 cifre in base 10 che chiameremo c1,c2,c3.,c8
  • si calcolano i seguenti prodotti
  • z2=2*c4
  • z1=2*c2
  • z4=2*c8
  • si divide S per 10
  • si calcola la somma S=S1+S2
  • si calcola la somma S1 dei quozienti e dei resti di z1,z2,z3,z4 diviso 10
  • il codice di controllo e quindi la nona cifra in base 10 del codice è il resto ottenuto dalla precedente operazione di divisione.
  • si calcola la somma S2 delle cifre c1,c3,c5,c7 del codice
  • European Article Number
  • Codice a barre
  • Semapedia
  • Codice QR