Indietro

ⓘ Diocesi di Islamabad-Rawalpindi




                                     

ⓘ Diocesi di Islamabad-Rawalpindi

La diocesi di Islamabad-Rawalpindi è una sede della Chiesa cattolica in Pakistan suffraganea dellarcidiocesi di Lahore. Nel 2016 contava 182.273 battezzati su 38.236.000 abitanti. È retta dallarcivescovo Joseph Arshad.

                                     

1. Territorio

La diocesi comprende la parte settentrionale del Pakistan.

Sede vescovile è la città di Rawalpindi, dove si trova la cattedrale di San Giuseppe.

Il territorio è suddiviso in 21 parrocchie.

                                     

2. Storia

La prefettura apostolica di Kafiristan e Kashmir fu eretta il 6 luglio 1887, ricavandone il territorio dalla diocesi di Lahore oggi arcidiocesi.

Il 22 maggio 1913 la prefettura apostolica divenne suffraganea dellarcidiocesi di Simla oggi arcidiocesi di Delhi.

Il 10 luglio 1947 in virtù della bolla Prisca et communis di papa Pio XII la prefettura apostolica fu elevata al rango di diocesi e assunse il nome di diocesi di Rawalpindi.

Il 15 luglio 1950 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dellarcidiocesi di Karachi.

Il 17 gennaio 1952 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dellerezione della prefettura apostolica di Kashmir e Jammu oggi diocesi di Jammu-Srinagar.

L8 maggio 1955 in virtù del decreto Cum Excellentissimus della Congregazione di Propaganda Fide si ampliò, acquisendo territori che erano appartenuti alla diocesi di Multan.

Il 1º giugno 1979 ha assunto il nome attuale in forza del decreto Cum Excellentissimus della Congregazione per levangelizzazione dei popoli.

Il 23 aprile 1994 è divenuta suffraganea dellarcidiocesi di Lahore.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Ignatius Brouwer, M.H.M. † 1887 - 1894 dimesso
  • Sede vacante 1930-1934
  • Robert J. Winkley, M.H.M. † 14 ottobre 1916 - 1º novembre 1930 deceduto
  • Dominic Wagenaar, M.H.M. † 13 marzo 1900 - 1914 dimesso
  • Joseph Patrick ODonohoe, M.H.M. † 26 gennaio 1934 - 1944 dimesso
  • Sede vacante 1944-1947
  • Anthony Theodore Lobo † 28 maggio 1993 - 18 febbraio 2010 dimesso
  • Simeon Anthony Pereira 17 dicembre 1973 - 22 marzo 1993 nominato arcivescovo coadiutore di Karachi
  • Nicholas Hettinga, M.H.M. † 24 luglio 1947 - 17 dicembre 1973 dimesso
  • Rufin Anthony † 18 febbraio 2010 succeduto - 17 ottobre 2016 deceduto
  • Joseph Arshad 12 novembre 2016 - 8 dicembre 2017 nominato arcivescovo, titolo personale amministratore apostolico
  • Joseph Arshad, dall8 dicembre 2017

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...