Indietro

ⓘ Arcieparchia di Teheran




                                     

ⓘ Arcieparchia di Teheran

L arcieparchia di Teheran è una sede metropolitana della Chiesa cattolica caldea in Iran. Nel 2017 contava 2.000 battezzati. La sede è vacante.

                                     

1. Storia

Larcieparchia di Senha fu eretta nel 1853, ricavandone il territorio dallarcieparchia di Kirkuk.

A Teheran fu eretto un vicariato patriarcale nel 1895, dipendente direttamente dal patriarcato di Babilonia dei Caldei.

Dal 1946 larcieparca trasferì la sua sede nella capitale.

Il 3 gennaio 1966 ha ceduto una porzione di territorio a vantaggio dellerezione dellarcieparchia di Ahwaz.

Il 16 marzo 1971, in forza del decreto Inde ab anno della Congregazione per le Chiese Orientali, ha assunto il nome attuale.

                                     

2. Cronotassi dei vescovi

  • Jerome Shimun Sinjari † 7 settembre 1853 consacrato - 1885 dimesso
  • Matteo Paolo Chamminà † 1885 - 1892 ritirato amministratore patriarcale
  • Ciriaco Giorgio Goga † 1893 - 18 gennaio 1911 deceduto amministratore patriarcale
  • Joseph Cheikho † 22 maggio 1944 - 7 marzo 1970 dimesso
  • Ramzi Garmou 7 febbraio 1999 succeduto - 22 dicembre 2018 nominato arcieparca di Diyarbakır
  • Abraham Elias † 6 settembre 1938 - 15 febbraio 1940 deceduto
  • Youhannan Semaan Issayi † 7 marzo 1970 succeduto - 7 febbraio 1999 deceduto
  • Ramzi Garmou, dal 22 dicembre 2018 amministratore patriarcale
  • Jean Nissan †