Indietro

ⓘ Premio del patrimonio culturale dell'Unione europea




                                     

ⓘ Premio del patrimonio culturale dellUnione europea

Il premio del patrimonio culturale Unione europea / Europa Nostra celebra leccellenza nella conservazione del patrimonio, dal restauro di edifici ed il loro riutilizzo, a nuovi utilizzi urbani e rurali del paesaggio, interpretazioni di siti archeologici e cura di collezioni darte. Inoltre valorizza la ricerca, i contributi esemplari nellambito della conservazione del patrimonio da parte di individui o organizzazioni e progetti di istruzione legati al patrimonio. I premi sono co-finanziati dalla Commissione europea nellambito del programma Creative Europe, e precedentemente dal programma Cultura. Europa Nostra è responsabile della selezione e organizzazione della cerimonia di premiazione. I premi riconoscono e promuovono le migliori pratiche di conservazione del patrimonio a livello europeo. Il premio comprende il Premio Europa Nostra con le sue medaglie e diplomi nato nel 1978 ed il premio per il patrimonio culturale Unione europea / Europa Nostra, che ha guadagnato in influenza e premi in denaro. Lobiettivo dei premi è molteplice: promuovere standard di eccellenza nelle pratiche di conservazione, stimolare scambi oltre confine di tecniche e conoscenze e incoraggiare ulteriori iniziative esemplari nel campo del patrimonio culturale.

                                     

1. Categorie

A partire dal 2008, risultati eccellenti nel settore del patrimonio in Europa sono premiati nelle seguenti 4 categorie:

  • RICERCA E DIGITALIZZAZIONE
  • CONSERVAZIONE
  • ISTRUZIONE, FORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE
  • CONTRIBUTI ESEMPLARI da parte di individui e organizzazioni

I risultati eccellenti debbono riferirsi ad una delle seguenti aree:

  • Paesaggi culturali: centri abitati, piazze cittadine e quartieri;
  • Patrimonio culturale intangibile come pratiche, rappresentazioni, espressioni, così come conoscenze e abilità che comunità, gruppi, ed in alcuni casi, individui riconoscono come parte del loro patrimonio.
  • Collezioni darte: collezioni di importanza artistica e storica o oggetti darte antica;
  • Modifiche o aggiunte ad edifici, o nuovi progetti di edifici allinterno di zone storiche;
  • Parchi storici e giardini, aree più ampie di paesaggi creati dalluomo, o aree di importanza culturale, ambientale e/o agricola;
  • Edifici singoli o gruppi di edifici rurali o urbani;
  • Siti archeologici, inclusi siti sommersi;
  • Siti e strutture industriali ed ingegneristiche;

Ogni anno vengono proclamati circa 30 vincitori e normalmente vengono scelti 6 gran premi. Il Grand Prix è un premio in denaro. A partire dal 2012 è stato introdotto un premio del pubblico, per permettere ad un più ampio pubblico di scegliere i loro progetti preferiti attraverso una votazione online. La prossima scadenza per presentare i progetti è il 15 ottobre 2014. Dal 2002 al 2006 il premio era suddiviso in 3 categorie premio, medaglia e diploma vedi la tabella sotto.