Indietro

ⓘ Categoria:Militari marocchini




                                               

Marine royale (Marocco)

La Marine royale, ossia "Regia Marina", è la forza militare marittima del Marocco. La Regia Marina del Marocco costituisce una delle sei forze armate del paese nordafricano, insieme a Regio Esercito, Regia Aeronautica, Gendarmeria Reale, Guardia Reale Le forze ausiliarie. Il suo compito principale è quello della difesa marittima e la protezione degli interessi della monarchia nordafricana. La Regia marina del Marocco, in coordinamento con Esercito e Aeronautica, partecipano alla difesa del Regno magrebino e alla sorveglianza di coste e ZEE, inoltre, contribuiscono alla salvaguardia dellamb ...

                                               

Classe Bir Anzarane

La classe Bir Anzarane è una classe di pattugliatore daltura della Regia marina del Marocco progettata da Raidco Marine e costruita a STX France a Lorient in Francia.

                                               

Augustin Guillaume

Generale dellesercito francese,in Italia è conosciuto soprattutto per aver guidato durante la seconda guerra mondiale i goumiers, soldati marocchini incorporati nellEsercito tra il 1908 e il 1956, nella Campagna dItalia. I brillanti successi militari ottenuti battaglia di Montecassino e del Belvedere misero in ombra, agli occhi degli Alleati, i crimini le violenze di questi ultimi nei confronti della popolazione locale. Il generale non fu mai processato per i crimini di guerra commessi in Italia dalle sue truppe, quali stupri e omicidi di civili inermi. Guidò poi la terza Divisione di Fant ...

                                               

Muhammad IV del Marocco

Muhammad ibn Abd al-Rahmad è stato un sultano marocchino. Membro della dinastia alawide, succedette al padre Mulay Abd al-Rahman il 24 agosto 1859 e regnò fino alla sua morte, il 16 settembre 1873. Durante il regno di suo padre, Muhammad comandò lesercito marocchino che venne sconfitto dai francesi nella battaglia di Isly, nellagosto 1844. Dopo la sconfitta, con il permesso del padre, Muhammad, in qualità di capo dellesercito lanciò una serie di importanti riforme militari nel 1845. Chiamò un gruppo di ufficiali Ottomani per addestrare le sue truppe e formare il primo reggimento in stile e ...

                                               

Guelta Zemmur

Guelta Zemmur, anche Guelta Zemmour o Gueltat Zemmour, in berbero stagno degli olivi, è un centro abitato del Sahara Occidentale prossimo al muro marocchino. Guelta Zemmur è vicina al confine mauritano, con un percorso interrotto in quanto fra il Muro marocchino e il confine cè la zona controllata dal Fronte Polisario e dalla Repubblica Democratica Araba dei Sahraui RASD. Entrò a far parte ufficialmente della zona occupata dal Marocco nel settembre 1985 con la costruzione del quinto muro marocchino. Fa parte dellinterno della regione del Río de Oro. Nei suoi dintorni ci sono più centri abi ...

                                               

Charles-Ernest-Édouard Hardy de La Largére

Charles-Ernest-Édouard Hardy de La Largére nacque nel 1802 Breslavia, in Slesia, allepoca parte del Sacro Romano Impero. Dopo aver studiato all école militaire de Saint-Cyr da cui uscì diplomato col grado di sottotenente nel 1820, nel 1832 ottenne il grado di tenente e prese parte col suo reggimento alla spedizione in Belgio. Prestò servizio in seguito in Algeria dove prese parte alla battaglia di Isly del 14 agosto 1844 dove Bugeaud ebbe modo trionfare sui marocchini comandati da Mulay Muhammad, figlio del sultano Mulay Abd al-Rahman. Promosso tenete colonnello nel 1851 e colonnello nel 1 ...

                                               

Cantalupo Ligure

Cantalupo Ligure Cantalov in piemontese, Cantalòvvo in ligure è un comune italiano di 516 abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte, situato sulla destra del torrente Borbera, nellalta valle.

                                               

Fronte Polisario

Il Fronte Polisario, dallabbreviazione spagnola di Frente Popular de Liberación de Saguía el Hamra y Río de Oro, è una organizzazione militante e un movimento politico attivo nel Sahara Occidentale, al fine di ottenere la realizzazione del diritto allautodeterminazione. Dal 9 luglio 2016 il segretario generale è Brahim Ghali.

                                               

François Stanislas Crespin

Crespin iniziò la sua carriera militare senza la frequentazione di scuole militari apposite nel 1831 nel 4º reggimento dragoni, dove venne promosso dal 28 dicembre di quello stesso anno a maréchal des logis chef nel 2º reggimento dei cacciatori dAfrica dove si conquistò successivamente tutti i gradi: sottotenente 9 aprile 1833, tenente 30 maggio 1837 e capitano 2 gennaio 1839. Rimase in Algeria sino al 1845 e venne più volte lodato allinterno della divisione dOran per la sua condotta nella conquista francese della colonia. Il 10 novembre 1832 anno venne colpito da un colpo di fucile al pie ...

Incidente del Lockheed C-130 Hercules della Reale aeronautica militare marocchina del 2011
                                               

Incidente del Lockheed C-130 Hercules della Reale aeronautica militare marocchina del 2011

L incidente del Lockheed C-130 Hercules della Reale aeronautica militare marocchina è stato un incidente aereo, avvenuto il 26 luglio 2011, che ha visto lo schianto di un Hercules C-130 della Al-Quwwat al-Jawwiyya al-Malikiyya al-Maghribiyya, la forza aerea del Marocco. Tutte le 80 persone a bordo sono decedute nellincidente. Tuttora le cause sono ancora da accertare Re Mohammed VI in seguito allincidente ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale

Forze armate marocchine
                                               

Forze armate marocchine

Le Forze armate marocchine costituiscono linsieme delle forze militari del regno del Marocco; si compongono di Esercito, Marina, Aeronautica, Guardia reale, Gendarmeria regia e Forze ausiliarie.

Armée royale
                                               

Armée royale

La Armée royale ovvero il Regio esercito è la componente delle Forze armate marocchine responsabile delle operazioni militari terrestri.