Indietro

ⓘ Categoria:Reti sociali




                                               

Rete sociale

Una rete sociale, anche nota con la locuzione inglese social network, consiste in un qualsiasi gruppo di individui connessi tra loro da diversi legami sociali. Per gli esseri umani i legami vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari. Le reti sociali sono spesso usate come base di studi interculturali in sociologia, in antropologia, in etologia. Lanalisi delle reti sociali, ovvero la loro mappatura e misurazione, può essere condotta con un formalismo matematico usando la teoria dei grafi. In generale, il corpus teorico ed i modelli usati per lo studio delle ...

                                               

BeBee

beBee è una piattaforma per il Personal branding fondata dagli imprenditori Javier Cámara Rica e Juan Imaz. L’intento è quello di creare un network in cui gli utenti possano mostrare e condividere il proprio personal brand le proprie capacità a datori di lavoro, clienti potenziali, imprese, fornitori e media nei rispettivi settori. Bebee permette agli utenti di entrare in contatto tra loro, attraverso interessi personali e professionali comuni, in un unico spazio in cui si fondono la vita personale e professionale. La nascita del social risale al febbraio del 2015 a Madrid, inizialmente co ...

                                               

Coefficiente Adamic/Adar

Il coefficiente Adamic/Adar è una formula proposta da Lada Adamic e Eytan Adar per la predizione di collegamenti in una rete sociale, basata sulla quantità di elementi in comune tra due utenti. È definito come la somma della frequenza logaritmica inversa degli elementi in comune, ovvero in un generico grafo come linverso del logaritmo del grado di centralità dei vicini comuni tra due nodi A x, y = ∑ u ∈ N x ∩ N y 1 log ⁡ | N u | {\displaystyle Ax,y=\sum _{u\in Nx\cap Ny}{\frac {1}{\log {|Nu|}}}} dove N x {\displaystyle Nx} indica linsieme dei nodi adiacenti a x {\displaystyle x}. Tale defi ...

                                               

Giant Global Graph

Giant Global Graph è il nome coniato dallinventore del World Wide Web, Tim Berners-Lee nel 2007, per aiutare a distinguere tra la natura e il significato del contenuto tra lattuale World Wide Web, e quello della web di prossima generazione, o "Web 3.0". Nelluso comune, World Wide Web si riferisce principalmente al web costituito da oggetti discreti di informazioni leggibili dagli esseri umani, con collegamenti funzionali costituiti da hyperlink creati manualmente. Linformazione del Web 3.0 di prossima generazione mira ad andare oltre le pagine web discrete della generazione precedente enfa ...

                                               

Numero di Erdős

Il numero di Erdős è un modo per descrivere la "distanza" tra una persona e il matematico ungherese Paul Erdős in termini di collaborazione in pubblicazioni matematiche. È stato creato dagli amici di Erdős come tributo scherzoso allenorme numero di pubblicazioni da lui scritte in collaborazione con un gran numero di matematici diversi. Paul Erdős era un matematico "itinerante", che trascorse gran parte della sua vita passando da un dipartimento di matematica allaltro, pubblicando ricerche con i colleghi desiderosi di ospitarlo. Ha pubblicato nella sua vita almeno 1400 lavori, secondo solo ...

                                               

Numero di Erdős-Bacon

Il numero di Erdős-Bacon di una persona è definito come la somma del suo numero di Erdős e del suo numero di Bacon, due applicazioni semiserie della teoria del mondo piccolo e dellipotesi dei sei gradi di separazione riferite alla matematica e al cinema, rispettivamente. Essi sono due misure di "distanza" tra un individuo e il matematico Paul Erdős e tra un individuo e lattore Kevin Bacon.

                                               

Paradosso dellamicizia

Il paradosso dellamicizia è il fenomeno osservato per la prima volta dal sociologo Scott L. Feld nel 1991 per il quale la maggior parte della gente ha meno amici di quanti ne hanno i suoi amici, in media. Può essere spiegato come una forma di errore di campionamento nel quale le persone con più grandi numeri di amici hanno più possibilità di essere osservati tra i propri amici. In contraddizione con questo, la maggior parte delle persone pensano di avere più amici dei loro amici. La stessa osservazione può essere applicata più generalmente a qualunque rete sociale definita da altre relazio ...

                                               

Sei gradi di separazione

La teoria dei sei gradi di separazione in semiotica e in sociologia è unipotesi secondo la quale ogni persona può essere collegata a qualunque altra persona o cosa attraverso una catena di conoscenze e relazioni con non più di 5 intermediari. La teoria fu formulata per la prima volta nel 1929 dallo scrittore ungherese Frigyes Karinthy nel racconto omonimo pubblicato nel volume Catene1.

                                               

Social media marketing

Il social media marketing o marketing nei social media è quella branca del marketing che si occupa di generare visibilità su social media, comunità virtuali e aggregatori 2.0 per imprese, enti pubblici, associazioni, personalità. Il Social Media Marketing racchiude una serie di pratiche che vanno dalla gestione dei rapporti online PR 2.0 allottimizzazione delle pagine web fatta per i social media SMO, Social Media Optimization. Il termine viene, infatti, comunemente usato per indicare la gestione della comunicazione integrata su tutte le diverse piattaforme che il Web 2.0 ha messo e mette ...