Indietro

ⓘ Trinemea




                                     

ⓘ Trinemea

Trinemea era un demo dellAttica situato nella Mesogea. Si è ipotizzato potesse esistere un demo omonimo, ma questa teoria è stata rigettata, nonostante la presenza nella lista della tribù Cecropide di un efebo proveniente da un demo chiamato Trinemea.

                                     

1. Collocazione

Nonostante le vaghe indicazioni fornite da Strabone, che afferma vi si trovasse la sorgente del Cefiso senza precisare quale dei tributari di questo fosse ritenuto la sua sorgente, si è giunti a una collocazione abbastanza precisa per questo demo: era probabilmente sito lungo il versante sudoccidentale del Pentelico, presso il monte Kokkinarás, a nordest di Kifissia e più precisamente in corrispondenza del moderno centro di Buyáti.

                                     

2. Descrizione

È possibile ricostruire laspetto che doveva avere questo demo da alcuni moderni scavi, che hanno rinvenuto nei pressi del monte Kokkinarás una cava di marmo grigio-blu, una strada per il trasporto del marmo verso Atene e varie cascine. Vicino alla sorgente identificata da Strabone sono stati rinvenuti i resti di un edificio di culto, forse dedicato al dio del fiume.