Indietro

ⓘ Chiesa cattolica in Ungheria




Chiesa cattolica in Ungheria
                                     

ⓘ Chiesa cattolica in Ungheria

  • Eparchia di Nyíregyháza
  • Arcieparchia di Hajdúdorog che ha come suffraganee
  • Eparchia di Miskolc
                                     

1. Storia

NellXI secolo lUngheria fu divisa da Santo Stefano in undici diocesi:

  • Vác cattedrale di san Michele e poi di santa Maria Vergine e san Michele Arcangelo
  • Győr cattedrale di santa Maria
  • Pécs cattedrale di Ognissanti e san Pietro
  • Somogy sottoposta tra 1002 e 1090 alla benedettina Abbazia territoriale di Pannonhalma
  • Csanád
  • Esztergom con la cattedrale di SantAdalberto e Santa Maria, sede del primate dUngheria
  • Kalocsa cattedrale di san Paolo e santa Maria
  • Transilvania, con sede a Gyulafehervár, oggi Alba Iulia cattedrale di san Michele
  • Eger cattedrale di san Giovanni Evangelista
  • Veszprém cattedrale di san Michele

Nel XIV secolo, ai tempi di Luigi il Grande, vennero aggiunte le seguenti nuove diocesi:

  • Gran Varadino ricavata dal territorio della diocesi di Eger
  • Diocesi di Sibiu dalla diocesi transilvana
  • Nitra dal territorio settentrionale della diocesi di Strigonio

Nello stesso periodo il Regno dUngheria si estese fino a comprendere le seguenti diocesi:

  • Diocesi di Kõ si chiamava Kõ la città ungherese di Bánmonostor -Banoštor in serbo- oggi in Voivodina; questa è lantica diocesi di Sirmio unita nel 1773 alla diocesi di Bosnia.
  • Diocesi di Bosnia
  • Arcidiocesi di Zagabria

Fino alledizione del Messale post-tridentino di San Pio V nel Regno dUngheria era in uso il rito proprio dellarcidiocesi di Strigonio, il cui Messale, che trae origine da un Sacramentario della fine del XII secolo, redatto a Veszprém fra il 1192 e il 1195, fu stampato nel 1484. Le rubriche liturgiche erano raccolti nell Ordinarius Strigoniensis che ebbe otto edizioni fra il 1493 e il 1520.

Dopo il Concilio di Trento, il Messale strigoniense rimase in uso fino al sinodo del 1629, in cui fu votato allunanimità laccoglimento del Messale Romano di Pio V, con laggiunta però delle feste dei santi del Regno dUngheria, due dei quali furono inserite anche nel calendario romano generale: santo Stefano dUngheria e santAdalberto.

Anche dopo lintroduzione del Messale Romano, fu in uso un Rituale proprio, che sebbene si richiamasse al Rituale Romanum del 1614, accoglieva le consuetudini proprie del Regno dUngheria. Il Rituale Strigoniense fu stampato per la prima volta nel 1625 come erede di libri liturgici precedenti stampati nellarcidiocesi nel 1560 e nel 1583. Ebbe poi numerose riedizioni fino al 1909 e rimase in uso fino alla metà del XX secolo. Larcidiocesi di Eger adotterà il Rituale Agriense, stampato per la prima volta a Košice nel 1666 e sostanzialmente simile al Rituale Strigoniense. Alcune differenziazioni saranno introdotte con ledizione del 1702. Lultima edizione fu stampata nel 1898.

Nel XVIII secolo vennero create le seguenti nuove diocesi:

  • Diocesi di Szombathely
  • Diocesi di Székesfehérvár

Il 31 maggio 1993, in forza della bolla Hungarorum gens di papa Giovanni Paolo II, le diocesi latine ungheresi hanno assunto le fisionomie territoriali attuali.

                                     

2. Nunziatura apostolica

Santa Sede ed Ungheria hanno stabilito relazioni diplomatiche nel 1920. Queste sono state interrotte dopo la seconda guerra mondiale, quando i comunisti presero il potere nel Paese. Le relazioni diplomatiche sono riprese a partire dal 2 febbraio 1990.

Nunzi apostolici

  • Angelo Rotta † 20 marzo 1930 - 1945 ritirato
  • Cesare Orsenigo † 2 giugno 1925 - 18 marzo 1930 nominato nunzio apostolico in Prussia e Repubblica di Weimar
  • Lorenzo Schioppa † 10 agosto 1920 - 1925 dimesso

.

  • Karl-Joseph Rauber 25 aprile 1997 - 22 febbraio 2003 nominato nunzio apostolico in Belgio e Lussemburgo
  • Angelo Acerbi 28 marzo 1990 - 8 febbraio 1997 nominato nunzio apostolico nei Paesi Bassi
  • Michael August Blume, S.V.D., dal 4 luglio 2018
  • Alberto Bottari de Castello 6 giugno 2011 - dicembre 2017 ritirato
  • Juliusz Janusz 9 aprile 2003 - 10 febbraio 2011 nominato nunzio apostolico in Slovenia
                                     

3. Conferenza episcopale

Elenco dei Presidenti della Conferenza dei vescovi cattolici dellUngheria:

  • Cardinale László Paskai, O.F.M. 1986 - 1990
  • Cardinale László Lékai 1976 - 1986
  • Vescovo András Veres, dal 2 settembre 2015
  • Cardinale Péter Erdő settembre 2005 - 2 settembre 2015
  • Arcivescovo István Seregély 1990 - 2005
  • Arcivescovo Endre Hamvas 1966 - 1969
  • Arcivescovo József Ijjas 1969 - 1976

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...