Indietro

ⓘ Convenzione internazionale sul lavoro marittimo




Convenzione internazionale sul lavoro marittimo
                                     

ⓘ Convenzione internazionale sul lavoro marittimo

La Convenzione internazionale sul lavoro marittimo, o CLM 2006 o MLC 2006 acronimo del nome in inglese Maritime Labour Convention of 2006, è la convenzione n. 186 dellOrganizzazione Internazionale del Lavoro conchiusa a Ginevra il 23 febbraio 2006 nel corso della 94ª sessione della Conferenza generale della medesima.

Essa rappresenta il "quarto pilastro" del diritto internazionale marittimo e racchiude "il più possibile tutte le norme aggiornate contenute nelle attuali convenzioni e raccomandazioni internazionali del lavoro marittimo nonché i principi fondamentali riportati nelle altre convenzioni internazionali del lavoro" ; gli altri "pilastri" sono le convenzioni SOLAS, MARPOL e la STCW. Tali trattati si applicano a tutte le navi entranti nei porti dei paesi firmatari la convenzione stati di approdo, come pure a tutti gli Stati che battono bandiera dei paesi contraenti.

Conformemente al suo articolo VIII, la CLM 2006 sarebbe entrata in vigore dopo 12 mesi dalla data di registrazione delle ratifiche di almeno 30 membri dellOIL rappresentanti un totale pari al 33% del tonnellaggio lordo della flotta mercantile mondiale. Poiché già dopo cinque ratifiche dei paesi firmatari che rappresentavano oltre il 43% del tonnellaggio lordo mondiale quindi ben oltre al secondo requisito del 33%, essendo stata raggiunta la registrazione delle 30 ratifiche il 20 agosto 2012, la CLM 2006 è entrata in vigore il 20 agosto 2013 per ogni Stato membro.

Ad agosto 2014 la convenzione è stata ratificata da 64 Stati che rappresentano l80 percento del trasporto marittimo mondiale.

In Italia entrò in vigore il 19 novembre 2014, ovvero un anno dopo la ratifica.

                                     

1. Riferimenti normativi

  • Decreto direttoriale 17 giugno 2013, n. 13 di istituzione del Servizio Ispettivo del Lavoro Marittimo, e relativi allegati scaricabili in formato *.pdf a piè pagina., su mit.gov.it.
  • Legge 23 settembre 2013, n. 113, in materia di Ratifica ed esecuzione della Convenzione dellOrganizzazione internazionale del lavoro OIL n. 186 sul lavoro marittimo, con Allegati, adottata a Ginevra il 23 febbraio 2006.
  • Circolare n. 23 del 1º agosto 2013 emessa dal Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti: "Procedure di applicazione del Decreto Direttoriale 17 giugno 2013, n.13 di istituzione del Servizio Ispettivo del Lavoro Marittimo e attività di certificazione.", su mit.gov.it.
                                     
  • della convenzione ed è uno dei sette organismi dell ONU sui diritti umani. La Convenzione delle Nazioni Unite costituisce un trattato internazionale globale
  • ha approvato la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità nel dicembre 2006. Attraverso i suoi 50 articoli, la Convenzione indica la strada
  • riconosce il diritto di battere bandiera agli Stati sprovvisti di litorale marittimo in lingua francese: Déclaration portant reconnaissance du droit au pavillon
  • La Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati tra Stati e organizzazioni internazionali o tra organizzazioni internazionali è un trattato internazionale
  • La Convenzione sulla prescrizione nei contratti di vendita internazionale di beni mobili è un trattato preparato dalla Commissione delle Nazioni Unite
  • Lega delle Nazioni, come Convenzione Internazionale sull Oppio La convenzione operò fino al 1940. Durante la prima Convenzione sulle Droghe Narcotiche
  • delle Nazioni Unite, con sede ad Amburgo, creato con la IIIª Convenzione internazionale sulla legge del mare che si tenne a Montego Bay, in Giamaica
  • trasporto dei paesi firmatari della convenzione sull aviazione civile internazionale più nota come convenzione di Chicago. La sede della ICAO si trova
  • divenne la base per il testo della convenzione La convenzione fu adottata il 31 marzo 1953. Il preambolo della convenzione riporta i principi contenuti dell articolo
  • Nazioni Unite e revisionata nel 1989, quando vi fece seguito la Convenzione Internazionale sui Diritti dell Infanzia. Quest ultimo documento non è vincolante
  • La Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici in inglese United Nations Framework Convention on Climate Change da cui l acronimo UNFCCC
  • nella Convenzione di Vienna sul Diritto dei Trattati nel Preambolo di questa Convenzione si precisa che le regole del diritto internazionale consuetudinario

Anche gli utenti hanno cercato:

maritime labour convention 2016 pdf,

...
...
...