Indietro

ⓘ Categoria:Antropologia




                                               

Antropologia

L antropologia, nata come disciplina interna alla biologia, ha acquisito in seguito anche un importante valore umanistico. Essa studia lessere umano sotto diversi punti di vista: sociale, culturale, morfologico, psicoevolutivo, sociologico, artistico-espressivo, filosofico-religioso e in genere dal punto di vista dei suoi vari comportamenti allinterno di una società.

                                               

Atomo di parentela

L atomo di parentela viene definito dallantropologo Claude Levi-Strauss come linsieme dei legami di "affinità",dei legami naturali di "filiazione" e di "consanguineità". Questo concetto viene coniato da Levi-Strauss nella sua opera "Le strutture elementari della parentela" quando definisce la distinzione tra uomini e animali.

                                               

Capo tribù

Un capo tribù, anche riportato con la grafia capotribù e anche conosciuto come capo tribale, è, presumibilmente o effettivamente, un membro di spicco di una tribù. Durante il periodo coloniale, gli europei introdussero questo termine per indicare in modo generico il presunto membro più importante di una comunità e per adeguarsi alla struttura sociale dei popoli esotici che conquistavano. Il termine capo tribù viene usato ancora oggi in antropologia e sociologia in riferimento a un coordinatore, paciere, organizzatore e, talvolta, principale figura religiosa allinterno di un clan. Quella de ...

                                               

Critica socioculturale

"Critica culturale" o critica socioculturale significa lapplicazione della critica per comprendere la realtà sociale di un determinato medium o cultura. Ad esempio, unanalisi socio-culturale dellistruzione fornisce una visione più complessa e completa dei fatti e delle istituzioni, nel senso che tali fatti ed istituzioni sono generati da persone in interazione concreta tra loro, in relazione al loro ambiente, tenendo conto di aspetti economici, culturali, sociali, storici, politici. In tale senso "la cultura" è costruita da persone che si trovano in un luogo specifico, in una specifica sit ...

                                               

Ecologia politica

L ecologia politica è lo studio delle relazioni tra fattori politici, economici e sociali, da un lato e questioni e cambiamenti ambientali, dallaltro. Lecologia politica si differenzia dagli studi ecologici apolitici per la politicizzazione delle questioni e dei fenomeni ambientali. La disciplina accademica offre studi di ampio respiro che integrano le scienze sociali ecologiche con leconomia politica in temi quali il degrado e lemarginazione, i conflitti ambientali, la conservazione e il controllo, le identità ambientali e i movimenti sociali.

                                               

Genopoiesi

Concetto antropologico composto dal termine ghenos o genos e da póiēsis. Esso sta a indicare la manipolazione nonché la ridefinizione della condizione umana e del significato della cittadinanza, intesa come appartenenza dellindividuo alla comunità statuale, attuata in forza di una inedita concettualizzazione e di una spregiudicata prassi dal regime nazionalsocialista 1933-1945. Il Nazionalsocialismo, attraverso i suoi organi istituzionali e scientifici perseguì infatti una sistematica manipolazione dellidea stessa di umanità. La famiglia tedesca, assimilata allantico concetto germanico di ...