Indietro

ⓘ Eparchia della Santa Protezione di Maria di Phoenix




Eparchia della Santa Protezione di Maria di Phoenix
                                     

ⓘ Eparchia della Santa Protezione di Maria di Phoenix

L eparchia della Santa Protezione di Maria di Phoenix è una sede della Chiesa greco-cattolica rutena suffraganea dellarcieparchia di Pittsburgh. Nel 2016 contava 2.706 battezzati. È retta dalleparca John Stephen Pazak, C.SS.R.

                                     

1. Territorio

Leparchia comprende i fedeli della Chiesa greco-cattolica rutena in Alaska, Arizona, California, Colorado, Hawaii, Idaho, Montana, Nevada, Nuovo Messico, Oregon, Utah, Washington e Wyoming.

Sede eparchiale è la città di Phoenix, in Arizona, dove si trova la cattedrale di Santo Stefano. A Sherman Oaks, in California, si trova lex cattedrale di Santa Maria, che è stata danneggiata da un terremoto nel 1994.

Il territorio è suddiviso in 19 parrocchie.

                                     

2. Storia

Leparchia di Van Nuys fu eretta il 3 dicembre 1981 con la bolla De consentanea Christifidelium di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dalleparchia di Parma.

Il 10 febbraio 2010 la sede eparchiale è stata traslata da Van Nuys in California a Phoenix in Arizona e leparchia ha assunto il nome di eparchia della Santa Protezione di Maria di Phoenix. La pro-cattedrale di Santo Stefano a Phoenix è stata elevata a cattedrale.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • John Stephen Pazak, C.SS.R., dal 7 maggio 2016
  • Gerald Nicholas Dino 6 dicembre 2007 - 7 maggio 2016 ritirato
  • Thomas James Olmsted, dal 1º agosto 2018 amministratore apostolico sede plena
  • Thomas Victor Dolinay † 3 dicembre 1981 - 19 febbraio 1990 nominato arcieparca coadiutore di Pittsburgh
  • William Charles Skurla 19 febbraio 2002 - 6 dicembre 2007 nominato eparca di Passaic
  • George Martin Kuzma † 23 ottobre 1990 - 5 dicembre 2000 ritirato

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...