Indietro

ⓘ Indice multidimensionale di povertà




                                     

ⓘ Indice multidimensionale di povertà

L Indice multidimensionale di povertà fu sviluppato nel 2010 dallOxford Poverty & Human Development Initiative e dal Programma dell Nazioni Unite per lo sviluppo Ha sostituito l Indice di povertà umana.

Lindice mostra il numero di persone che sono povere multidimensionalmente deprivazioni nel 33.33% degli indicatori pesati e il numero di deprivazioni che si possono trovare nella vita domestica.

                                     

1. Calcolo dellindice

Formula

LIMP è calcolato:

I M P = H × A {\displaystyle IMP=H\times A}

H: Percentuale della popolazione povera IMP incidenza di povertà A: Media della povertà IMP nella popolazione povera %

Esempio reale

Niger:

  • IMP = 0.642
  • A = 0.693
  • H = 0.927

In Nigeria, il 92.7% della popolazione è povero IMP.

                                     

1.1. Calcolo dellindice Indicatori

I seguenti indicatori sono usati per il calcolo IMP:

  • Educazione ogni indicatore pesato per 1/6
  • Anni di scolarità: deprivati se ci sono in famiglia scolarità inferiori a 5 anni
  • Bambini iscritti: deprivati se nessun componente in età scolare frequenta l8 livello
  • Nutrizione: deprivati se no ci sono adulti o bambini malnutriti
  • Salute ogni indicatore pesato per 1/6
  • Mortalità infantile: deprivati se non ci sono stati morti prematuri in famiglia
  • Standard di vita ogni indicatore pesato per 1/18
  • Cottura dei cibi: deprivati se cucinano con legna o assimilati
  • Acqua potabile: deprivati se non cè acqua potabile o se lacqua è a più di 30 minuti di cammino
  • Cespiti: deprivati se non vi sono radio, TV, telefono, bicicletta, motocicletta o frigorifero o altri beni durevoli
  • Pavimento: deprivati se il pavimento è sporco, con sabbia
  • Servizi igienici: deprivati se non ci sono servizi igienici Obiettivi di sviluppo del Millennio, o presenti ma condivisi con altri nuclei familiari
  • Elettricità: deprivati se non cè elettricità in casa

Una persona è povera se raggiunge il 33.33% degli indicatori pesati.

                                     

1.2. Calcolo dellindice Esempio reale

Niger:

  • IMP = 0.642
  • A = 0.693
  • H = 0.927

In Nigeria, il 92.7% della popolazione è povero IMP.

                                     

1.3. Calcolo dellindice Esempio fittizio

Nazione X consiste di persone A, B e C. La seguente tabella mostra deprivazioni su ognuno dei dieci indicatori per le persone A, B e C.

"0%" indica nessuna deprivazione, mentre "100%" indica deprivazione.

Fattore H per nazione X è:

1 + 1 + 0 3 = 0.667 {\displaystyle {\frac {1+1+0}{3}}=0.667}

Fattore A per nazione X è:

33.33 % + 50.00 % 2 = 0.417 {\displaystyle {\frac {33.33\%+50.00\%}{2}}=0.417}

LIMP per la nazione X è:

0.667 × 0.417 = 0.278 {\displaystyle 0.667\times 0.417=0.278}

                                     

2. IMP in paesi in via di sviluppo

Source: Alkire, S. Roche, JM. Santos, ME. and Seth, S November 2011. Multidimensional Poverty Index: 2011 Data. Oxford Poverty and Human Development Initiative. Available at: www.ophi.org.uk/policy/multidimensional-poverty-index/.

                                     
  • relativi percentuale del reddito medio - povertà relativa Secondo dati ISTAT diffusi nel 2018, la povertà in Europa si mantiene stabile nel 2016 rispetto
  • in parlamento. Indice multidimensionale di povertà IMP il rapporto 2010 introduce un nuovo indice di povertà Circa 1.7 miliardi di individui sono
  • esclusione sociale è quella di: processo multidimensionale di progressiva rottura sociale, che causa il distacco di gruppi e individui dalle relazioni sociali
  • l alfabetizzazione e la speranza di vita, ottenendo in questo modo un indice multidimensionale La scala dell indice è in millesimi decrescente da 1 a
  • Povertà disambigua La povertà è la condizione di singole persone o collettività umane nel loro complesso, che si trovano ad avere, per ragioni di ordine
  • il tredicesimo di una serie annuale - presenta una misurazione multidimensionale della fame nazionale, regionale e globale, riassunta in un punteggio
  • L indice di sofferenza, o di infelicità, a volte riportato come indice di miseria, quale mero calco linguistico dell inglese misery index è un indice
  • coefficiente di Gini, introdotto dallo statistico italiano Corrado Gini, è una misura della diseguaglianza di una distribuzione. È spesso usato come indice di concentrazione
  • Numero giorni di ferie Tasso di disoccupazione Tasso di sottoccupazione Tasso di povertà Tasso di proprietà della prima casa Tasso di proprietà della
  • Fushūgaku 不就学? è un termine giapponese che indica i bambini che non frequentano la scuola. Si riferisce solitamente agli studenti stranieri, soprattutto
  • Arretratezza multidimensionale che comprende cioè vari ambiti della vita sociale disoccupazione, criminalità, degrado sociale ed ambientale, bassi livelli di alfabetizzazione