Indietro

ⓘ Einar Lundborg




Einar Lundborg
                                     

ⓘ Einar Lundborg

Nato a Calcutta, figlio di un missionario svedese, studiò presso il liceo classico di Uppsala e poi presso laccademia militare di Stoccolma. Nel 1914 entrò a far parte dellesercito svedese, mentre il 15 marzo 1918 si arruolò come volontario per prendere parte alla Guerra civile finlandese.

Ritornato in Svezia partì, il 12 febbraio 1919, per partecipare alla Guerra dindipendenza estone. Nel 1928 recuperò Umberto Nobile dopo lincidente del dirigibile Italia che era stato individuato con la tenda rossa dal pilota italiano Umberto Maddalena a nord dello Spitsbergen. In seguito fu promosso a capitano della Svenska flygvapnet.

Morì durante un volo di prova a Malmslätt nel 1931, e venne sepolto a Linköping.