Indietro

ⓘ Categoria:Teorie psicologiche




                                               

Atomismo psichico

L atomismo psichico è una teoria psicologica che sostiene che ogni fenomeno psichico dalla natura complessa come memoria, intelligenza ecc., non abbia una struttura unica ed unitaria ma sia il risultato di un insieme di elementi psichici "atomici", dalla composizione elementare. Una scuola atomistica viene considerata quella associazionistica che ha a sua volta aspetti di analogia teorica con linterpretazione neurofisiologica di Ivan Pavlov: la riflessologia la quale afferma che i processi psichici sono riducibili a riflessi, cioè a processi puramente fisiologici ed elementari.

                                               

Teoria dellequilibrio cognitivo

La teoria dellequilibrio cognitivo in psicologia sociale è una teoria nellambito dello studio dellatteggiamento. Fu formulata da Fritz Heider nel 1958 e fa parte della famiglia delle teorie che hanno come base teorica la teoria della dissonanza cognitiva di Leon Festinger. La teoria concettualizza la coerenza cognitiva come spinta verso lequilibrio psicologico. La coerenza è limpulso a mantenere i propri valori le proprie credenze nel tempo. Heider ha proposto che le relazioni di "sentimento" o di gradimento sono equilibrate se la valenza affettiva di segno positivo o negativo allinterno d ...

                                               

Omosessualità e psicologia

La psicologia è stata una delle prime discipline a studiare lomosessualità come un fenomeno separato, distinto e a sé stante, in definitiva in maniera "astratta". Prima e durante la maggior parte del XX secolo, lo standard comune in ambito psicologico era quello di considerarla in termini di modelli patologici, ossia come una vera e propria "malattia mentale". Una tal perentoria definizione ha cominciato ad esser sottoposta ad un esame critico dalla ricerca sul campo, la quale ha continuato a non produrre alcuna base empirica o scientifica soddisfacente per quanto riguarda lespressione omo ...

                                               

Organicismo (psicologia)

L organicismo in psicologia si riferisce a quelle teorie che prospettavano lazione di elementi organici nel determinare fenomeni psichici e psicopatologici. Prima dellavvento della psicoanalisi di Sigmund Freud quasi tutta la psichiatria attribuiva il sorgere di psicopatologie, anche le più superficiali e transitorie, alle lesioni fisiche o alterazioni, anche in misura insignificante, del sistema nervoso. Rientrano nellorganicismo psicologico: lantropologia criminale di Cesare Lombroso, la scuola di psichiatria di Emil Kraepelin, il costituzionalismo di Nicola Pende, Giacinto Viola, Achill ...

                                               

Personalità autoritaria

Con personalità autoritaria si intende un modello personologico, ovvero la descrizione e la spiegazione di una personalità, al centro di una serie di ricerche promosse dal filosofo e sociologo tedesco Theodor Ludwig Wiesengrund Adorno unitamente ai suoi collaboratori Else Frenkel-Brunswik, Daniel Levinson e Nevitt Sanford, realizzate presso la University of California a Berkeley durante gli anni quaranta e pubblicate nel 1950 dalla casa editrice Harper di New York con il titolo The Authoritarian Personality. La ricerca di Theodor Ludwig Wiesengrund Adorno e colleghi è il primo studio empir ...

                                               

Reazione di attacco o fuga

La reazione di attacco o fuga è una reazione neuronale fisiologica che si manifesta in risposta a un evento percepito come pericoloso per la propria incolumità o dei propri cari. Fu descritta per la prima volta da Walter Bradford Cannon. La sua teoria afferma che gli animali reagiscono alle minacce con una scarica generale del sistema nervoso simpatico, il che prepara lanimale a combattere o a fuggire. Più specificamente, la midollare del surrene produce una cascata ormonale che determina la secrezione di catecolamine, specialmente noradrenalina e adrenalina. Anche gli ormoni estrogeno, te ...