Indietro

ⓘ Ajeeb




Ajeeb
                                     

ⓘ Ajeeb

Ajeeb è stato un automa scacchistico fraudolento, creato dal costruttore di mobili Charles Hooper e presentato per la prima volta al Royal Polytechnical Institute nel 1868. La parola "Ajeeb" è un termine urdu che significa "strano" o "inspiegabile", e in arabo indica qualcosa di unico e bello.

Ajeeb era un esempio particolarmente intrigante ed ingannevole di tecnologia meccanica: analogamente al Turco meccanico, costruito nel secolo precedente, veniva presentato come automa completamente automatico, ma in realtà nascondeva un forte giocatore al suo interno il quale sceglieva la mossa da compiere. Loggetto attirò molti spettatori e fra gli avversari che lo sfidarono vi furono Harry Houdini, Theodore Roosevelt e O. Henry.

Dopo numerose dimostrazioni presso Coney Island, a New York, Ajeeb è stato distrutto da un incendio nel 1929.

                                     
  • Kümel Belgio Anugraham, regia di Shyam Benegal India Arvind Desai Ki Ajeeb Dastaan, regia di Saeed Akhtar Mirza India Bhumika, regia di Shyam Benegal
  • giocatore umano, e analoghi celebri imbrogli sono stati realizzati nel caso di Ajeeb 1868 e Mephisto 1886 Dalla fine del XX secolo in poi, grazie allo sviluppo
  • un giocatore umano. Analoghi inganni sono stati realizzati nel caso di Ajeeb 1868 e Mephisto 1886 Dalla fine del XX secolo in poi, grazie allo sviluppo

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...