Indietro

ⓘ Categoria:Pirati marocchini




                                               

Olhão

Olhão è un comune portoghese di 45.396 abitanti situato nel distretto di Faro. È un porto di pesca sullOceano Atlantico e città dell Algarve di aspetto moresco in un posto dove affiorano dei lunghi banchi di sabbia trasformati in spiagge e raggiungibili in barca. Fu costruita da pescatori provenienti da Tavira e da Aveiro nel XVII secolo. Caratteristico il quartiere del porto costituito da case basse tinte di bianco squadrate e addossate fra loro che la fanno assomigliare alle città della costa nordafricana con le quali ha sempre intrattenuto dei rapporti commerciali. Lattività economica p ...

                                               

Baelo Claudia

Baelo Claudia è unantica città romana, situata a 22 km da Tarifa, in prossimità del villaggio di Bolonia, nella provincia di Cadice, nel sud della Spagna. Adagiata su di una spiaggia nei pressi dello stretto di Gibilterra, la città originariamente era un villaggio di pescatori, la cui fondazione risale a circa 2.000 anni fa. Raggiunse la prosperità sotto limperatore Claudio, grazie alla posizione geografica vero ponte tra la penisola iberica le coste dellAfrica settentrionale, ed alle forte relazioni commerciali con il porto dellattuale città marocchina di Tangeri. Alcuni terremoti accentu ...

                                               

Andrea Provana di Leinì

Andrea II Provana di Leynì è stato un ammiraglio italiano. Deve in massima parte la sua fama allaver comandato, nel 1571, la flotta sabauda nella battaglia di Lepanto contro lImpero ottomano.

                                               

Regina Isabella (corvetta)

La Regina Isabella è stata una fregata a vela della Real Marina del Regno delle Due Sicilie successivamente acquisita come corvetta a vela della Regia Marina.

                                               

H2Odio

Olivia, Summer, Ana, Christina e Nicole sono cinque ragazze che decidono di sperimentare una "dieta" esclusivamente a base di acqua per una settimana. Si trasferiscono nella casa dove Olivia viveva con la madre da bambina in unisola in mezzo ad un lago. La più convinta di tutte è Olivia che comincia ad essere isolata dalle altre e rimane con il proprio diario come delirio personale. Nel frattempo succedono fatti strani come la sparizione delle scorte dacqua e pian piano si delinea il rapporto che Olivia ha con la propria gemella evanescente. Dal rapporto di Olivia con la propria gemella si ...