Indietro

ⓘ Progress M-17M




Progress M-17M
                                     

ⓘ Progress M-17M

La missione Progress M-17M del programma russo Progress, registrata dalla NASA come missione 49P, è una missione di rifornimento della stazione spaziale internazionale completamente automatizzata, senza equipaggio a bordo.

                                     

1. Lancio

La navicella è partita dal cosmodromo di Baikonur in Kazakhistan il 31 ottobre 2012 senza nessun ritardo, ed è arrivata a destinazione solo 6 ore dopo la partenza, invece delle 50 usuali, con una manovra sperimentata con successo nella missione precedente Progress M-16M.

                                     

2. Attracco

Lattracco è avvenuto senza problemi nel modulo Zvezda alle 13:33 UTC del 31 ottobre. A bordo, i membri dellequipaggio Jurij Malenčenko e Oleg Novickij hanno assistito loperazione, in caso di problemi col sistema automatico di attracco.

                                     

3. Carico

La navicella cargo ha trasportato 2397 kg di carico utile, di cui 1150 kg di rifornimenti per la stazione e 1247 kg di attrezzature e beni di prima necessità per lequipaggio.

                                     

4. Rientro

Durante la fase di rientro, ha effettuato per 6 giorni misurazioni radar della ionosfera terrestre simili a quelle delle missioni Progress M-15M e precedenti, per poi rientrare nellatmosfera sopra loceano pacifico e bruciare a causa delle alte temperature raggiunte

                                     
  • Progress M - 27 M russo: Прогресс М - 27М identificato dalla NASA come Progress 59 o 59P, era una capsula spaziale senza equipaggio della linea Progress
  • TMA - 17M La data di lancio della Sojuz TMA - 17M era inizialmente programmata per il 26 maggio 2015 ma a causa dell incidente con la Progress M - 27 M del
  • La stazione Progress - 2 in russo Станция Прогресс - 2 è una base antartica permanente russa precedentemente sovietica nella Terra della principessa Elisabetta
  • stai cercando l attuale base antartica russa, vedi stazione Progress - 2. La stazione Progress in russo Станция Прогресс era una base antartica sovietica
  • Matthew Phipps Shiel, meglio noto come M P. Shiel Plymouth, 21 luglio 1865 Chichester, 17 febbraio 1947 è stato uno scrittore britannico, ricordato
  • sgancio e il riattracco della navicella cargo Progress 47 per dei test, e la prima volta che una Progress è riuscita ad attraccarsi autonomamente alla
  • mezzo è stato largamente modificato per tenere il passo dei progressi tecnologici. Il semovente M 109 è originato dall esigenza d avere un obice pesante che
  • è stato posticipato a causa dell incidente avvenuto alla navicella Progress M - 27 M disintegratasi in un rientro incontrollato sulla Terra, a causa d un
  • Il Social Progress Index misura la capacità di una nazione di soddisfare i cittadini in ambito sociale e ambientale data da cinquantaquattro indicatori
  • luglio 1971, a causa della bassa percentuale di successi. Inoltre, i progressi nel campo dei satelliti da ricognizione resero sostanzialmente inutile

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...