Indietro

ⓘ Vicariato apostolico del Pilcomayo




Vicariato apostolico del Pilcomayo
                                     

ⓘ Vicariato apostolico del Pilcomayo

Il vicariato apostolico del Pilcomayo è una sede della Chiesa cattolica in Paraguay immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2017 contava 40.000 battezzati su 75.000 abitanti. È retta dal vescovo Lucio Alfert, O.M.I.

                                     

1. Territorio

Il vicariato apostolico comprende il dipartimento paraguaiano di Boquerón e la parte settentrionale del dipartimento Presidente Hayes fino al fiume Monte Lindo.

Sede del vicariato è la città di Mariscal Estigarribia, dove si trova la cattedrale di Santa Maria.

Il territorio si estende su 125.000 km² ed è suddiviso in 6 parrocchie.

                                     

2. Storia

La prefettura apostolica del Pilcomayo fu eretta il 12 febbraio 1925 con il breve Expedit di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico del Chaco oggi vicariato apostolico di Camiri in Bolivia.

Il 1º maggio 1929 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dellerezione della diocesi di Concepción en Paraguay.

Il 14 luglio 1950 la prefettura apostolica è stata elevata a vicariato apostolico con la bolla Si per Evangelii di papa Pio XII.

Il 28 giugno 1980 ha ceduto unaltra porzione di territorio a vantaggio dellerezione della diocesi di Benjamín Aceval.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Lucio Alfert, O.M.I., dal 24 gennaio 1986
  • Pedro Shaw, O.M.I. † 22 aprile 1981 - 21 giugno 1984 deceduto
  • Sinforiano Lucas Rojo, O.M.I. † 24 agosto 1962 - 24 gennaio 1981 ritirato
  • Enrico Breuer, O.M.I. † 1927 - 1932 deceduto
  • Giuseppe Rose, O.M.I. † 6 maggio 1925 - 1927 deceduto
  • Karl Walter Vervoort, O.M.I. † 27 febbraio 1932 - 11 settembre 1961 dimesso

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...