Indietro

ⓘ Arcieparchia di Leopoli degli Ucraini




Arcieparchia di Leopoli degli Ucraini
                                     

ⓘ Arcieparchia di Leopoli degli Ucraini

L arcieparchia di Leopoli degli Ucraini è una sede metropolitana della Chiesa greco-cattolica ucraina. Nel 2016 contava 812.523 battezzati su 1.068.773 abitanti. È retta dallarcieparca Ihor Voznjak, C.SS.R.

                                     

1. Territorio

Larcieparchia comprende la municipalità di Leopoli, e i distretti di Zoločiv, Pustomyty e Javoriv nella parte centrale delloblast di Leopoli.

Sede arcieparchiale è la città di Leopoli, dove si trova la cattedrale di San Giorgio.

Il territorio si estende su 3.767 km² ed è suddiviso in 289 parrocchie.

                                     

2. Storia

Leparchia di Leopoli fu eretta nel 1539, come sede ortodossa continuatrice delleparchia di Halyč, che era stata eretta a metà del XII secolo ed elevata al rango di metropolia nel 1303, fino a quando il titolo metropolitico fu traslato a Kiev nel 1401.

Leparchia di Leopoli non riconobbe lUnione di Brest del 1596 e stabilì la piena comunione con la Chiesa cattolica solo nel 1700.

Il 22 febbraio 1807 per effetto della bolla In universalis Ecclesiae di papa Pio VII fu unita alla sede di Halyč ed elevata al rango di arcieparchia metropolitana, avente come suffraganee le eparchie di Chełm e di Przemyśl oggi arcieparchia di Przemyśl-Varsavia. Con la stessa bolla il Papa concedeva il diritto di nominare gli arcieparchi allimperatore.

Il 26 marzo 1885 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dellerezione delleparchia di Stanislaviv oggi arcieparchia di Ivano-Frankivsk.

Il 9 e il 10 marzo 1946 le autorità sovietiche convocarono nella cattedrale di san Giorgio un falso "sinodo di Leopoli" in cui 216 sacerdoti furono costretti a sottoscrivere una revoca dellUnione di Brest. Lattività della Chiesa greco-cattolica proseguì clandestinamente, per sfuggire alle deportazioni e alle torture con cui la Chiesa era perseguitata.

Il 23 dicembre 1963 fu eretto larcivescovato maggiore della Chiesa greco-cattolica ucraina e larcidiocesi divenne la sede propria dellarcivescovo maggiore.

Il 20 aprile 1993 cedette porzioni del suo territorio a vantaggio dellerezione delle eparchie di Sambir-Drohobyč, di Ternopil e di Zboriv queste ultime due oggi sono unite nellarcieparchia di Ternopil-Zboriv.

Il 25 novembre 1995 cedette unaltra porzione di territorio a vantaggio dellerezione dellesarcato apostolico di Kiev-Vyšhorod oggi arcieparchia di Kiev.

Il 21 luglio 2000 cedette ancora porzioni di territorio a vantaggio dellerezione delle eparchie di Sokal oggi eparchia di Sokal-Žovkva e di Stryj.

La sede dellarcivescovato maggiore fu trasferita a Kiev il 29 agosto 2005; contemporaneamente larcieparchia di Leopoli divenne sede arcivescovile non metropolitana, con un ordinario proprio.

Il 21 novembre 2011 è stata ripristinata nel rango di arcieparchia metropolitana.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Andrej Szeptycki, O.S.B.M. † 12 dicembre 1900 - 1º novembre 1944 deceduto
  • Mykola Skorodyński † 28 ottobre 1798 - 23 maggio 1805 deceduto
  • Ihor Voznjak, C.SS.R., dal 10 novembre 2005
  • Leon Szeptyckyj † 1748 - 1º febbraio 1778 succeduto arcieparca di Kiev
  • Josyp Slipyj † 1º novembre 1944 succeduto - 7 settembre 1984 deceduto
  • Atanazy Szeptyckyj † 1715 - 17 agosto 1729 nominato arcieparca di Kiev
  • Josyf Szumlański † 1700 - 1708
  • Ljubomyr Huzar † 25 gennaio 2001 - 29 agosto 2005 nominato arcieparca di Kiev
  • Josyf Sembratovyc † 27 giugno 1870 - 11 novembre 1882 dimesso
  • Sylwester Sembratowicz † 27 marzo 1885 - 4 agosto 1898 deceduto
  • Antoni Angelowicz † 16 marzo 1808 - 6 giugno 1814 deceduto
  • Spyrydon Lytvynovyč † 28 settembre 1863 - 4 giugno 1869 deceduto
  • Hryhorij Jachymowycz † 20 marzo 1860 - 29 aprile o 1º maggio 1863 deceduto
  • Myroslav Ivan Ljubačivskyj † 7 settembre 1984 succeduto - 14 dicembre 2000 deceduto
  • Piotr Bielański † 1782 - 1796
  • Mihail Lewicki † 8 marzo 1816 - 14 gennaio 1858 deceduto
  • Julian Kuiłowski † 19 giugno 1899 - 4 maggio 1900 deceduto
  • Vasil Szeptyckyj † 1708 - 5 aprile 1715 deceduto

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...