Indietro

ⓘ Arcieparchia di Tripoli dei melchiti




                                     

ⓘ Arcieparchia di Tripoli dei melchiti

L arcieparchia di Tripoli dei melchiti è una sede della Chiesa cattolica greco-melchita in Libano, suffraganea dellarcieparchia di Tiro. Nel 2017 contava 10.000 battezzati. È retta dallarcieparca Eduard Daher, B.C.

                                     

1. Territorio

Larcieparchia estende la sua giurisdizione sui fedeli melchiti del governatorato del Nord Libano.

Sede arcieparchiale è la città di Tripoli, dove si trova la cattedrale di San Giorgio, edificata nel 1835.

Il territorio è suddiviso in 13 parrocchie.

                                     

2. Storia

Antica sede, già conosciuta nel IV secolo, fu restaurata il 21 marzo 1897.

Il 28 aprile 1961 cedette una porzione di territorio a vantaggio dellerezione dellarcieparchia di Laodicea dei Melchiti.

Il 18 novembre 1964 è stata elevata al rango di arcieparchia.

Nel 1969 il Santo Sinodo melchita decise di accorpare alla sede di Tripoli il distretto di Batrun, che in precedenza faceva parte dellarcieparchia di Beirut e Jbeil. Da questo momento larcieparchia copre per intero il governatorato del Nord Libano.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Joseph Kallas † 4 aprile 1923 - 9 dicembre 1960 deceduto
  • Sede vacante 2010-2013
  • Elias Nijmé, B.A. † 7 febbraio 1978 - 5 agosto 1995 ritirato
  • Joseph Dumáni, B.S. † 21 marzo 1897 - 4 dicembre 1922 deceduto
  • Augustin Farah † 7 marzo 1961 - 25 agosto 1977 nominato arcieparca di Zahleh e Furzol
  • George Riashi, B.C. † 28 luglio 1995 - 3 marzo 2010 ritirato
  • Eduard Daher, B.C., dal 9 luglio 2013