Indietro

ⓘ Categoria:Guida di autoveicoli




                                               

Autoveicolo

Per autoveicolo, più raramente automezzo, si intende la classificazione generica dei veicoli a motori aventi almeno quattro ruote che siano destinati al trasporto di persone o di merci su strada o su terreni di vario genere senza vincolo di rotaia. Si noti che il termine autoveicolo in passato veniva utilizzato come sinonimo di veicolo a motore e quindi era corretto classificare come autoveicoli dei mezzi come i motocicli o i sidecar che oggi rientrerebbero nella categoria dei motoveicoli.

                                               

Aquaplaning

Più precisamente si verifica quando lacqua, tipicamente di origine piovana, è in quantità tale da non permettere una sufficiente area di contatto tra le ruote e il manto stradale, a causa di uninsufficiente profondità dei canaletti laterali del battistrada o di una loro particolare conformazione. In questo modo si viene a creare un vero e proprio cuscino di acqua che, interponendosi tra lo pneumatico e il piano stradale, annulla lattrito tra le due superfici con una pressione tale da sostenere il peso del mezzo di trasporto. Se ciò avviene, non si è più in grado di far rallentare o cambiar ...

                                               

Autorizzazione ad esercitarsi alla guida

L autorizzazione ad esercitarsi alla guida, volgarmente nota come foglio rosa dal colore del suo fronte, è unautorizzazione amministrativa della Repubblica Italiana che consente ad un candidato richiedente la patente di guida italiana di allenarsi in vista dellesame pratico.

                                               

Chauffeur

Lo chauffeur era propriamente colui che alimentava il fuoco accezione documentata nel 1680 e, successivamente, divenne il "fochista duna macchina a vapore". Solo nel corso del 1900, divenne sinonimo di conducente. Lindustria delle automobili è stata agli inizi specialmente francese, cosa che spiega il perché delluso internazionale della parola chauffeur a indicare il conducente dauto. Durante il periodo fascista, nel tentativo di bandire gli esotismi, anche al termine chauffeur fu imposta la sostituzione con un termine italiano, Bruno Migliorini ideò come sostituto il termine "autista", ot ...

                                               

Controsterzo

Il controsterzo è una manovra di guida di auto e moto che consiste nel girare la ruota o le ruote sterzanti verso lesterno della curva che si sta percorrendo. Questa manovra si esegue in reazione ad una sbandata che, se non controllata, porterebbe al testacoda, al capottamento o alluscita di strada in auto o alla caduta in moto

                                               

Debraiata

La doppia debraiata o doppio disinnesto, ma più comunemente nota come doppietta, è una tecnica di guida, utilizzata principalmente con le automobili con il cambio non sincronizzato, che serve a scalare da una marcia superiore ad una inferiore o, utilizzato meno frequentemente, a passare/salire da una marcia inferiore ad una superiore. Con cambio non sincronizzato luso di questa tecnica è necessario per ottenere innesti puliti senza grattamenti tra gli ingranaggi del cambio.