Indietro

ⓘ Categoria:Vendita




                                               

Assortimento

L assortimento è linsieme dei beni o servizi che vengono posti in vendita da un operatore commerciale per soddisfare le esigenze dei suoi clienti. Per una corretta segmentazione viene diviso in categorie e sottocategorie, che raggruppano i prodotti in base a bisogno omogenei soddisfatti. Un assortimento si misura in ampiezza e profondità. Per profondità si intende il numero di referenze che soddisfano un determinato bisogno. Per ampiezza si intende il numero di bisogni soddisfatti da un assortimento. Per quanto riguarda la grande distribuzione organizzata si possono anche definire come: am ...

                                               

Automazione della forza di vendita

L automazione della forza di vendita, in lingua inglese Sales Force Automation, nota anche con la sigla SFA, si riferisce a programmi informatici aziendali di supporto alle vendite. I sistemi di SFA provvedono alla comunicazione tra venditore e centrale operativa, programmano e controllano lazione dei venditori, li assistono nella messa a punto di un piano di vendita o di promozione di un determinato prodotto e sussidiano la raccolta degli ordini dei clienti evitando movimentazione cartacea, riducendo la possibilità derrore umano e velocizzando larrivo dei dati relativi agli ordini nella s ...

                                               

Bottega

La bottega è un piccolo esercizio commerciale, generalmente affacciato sulla pubblica via e composto da un ambiente deputato alla vendita e da un adiacente laboratorio artigianale dove si lavorano le merci. A partire dal XIX secolo, la crescente industrializzazione dei prodotti ha causato la graduale trasformazione delle botteghe propriamente dette, suddividendole in esercizi a prevalente vocazione commerciale ed attività prevalentemente artigianali. Per questo motivo, ad esempio, sia un negozio di salumeria che un laboratorio di falegnameria vengono comunemente definiti botteghe. Il citat ...

                                               

Campagna di vendita

La campagna di vendita o promozione è un insieme di attività e strumenti commerciali combinati in modo da produrre un volume di vendite di uno o più prodotti o servizi superiore al volume normale o previsto, velocemente e per un periodo di tempo limitato. Alla fine della campagna di norma il livello del volume di vendite torna a quello precedente la campagna. Per aumentare il volume delle vendite si realizza un vantaggio temporaneo per i potenziali clienti della durata della campagna, che può essere un vantaggio di prezzo o di altre condizioni accessorie ad esempio un aumento degli optiona ...

                                               

Carta di fedeltà

La carta di fedeltà è uno strumento fondamentale per la realizzazione di progetti di marketing relazionale. Esse rappresentano il simbolo di riconoscimento e di identificazione per i consumatori che partecipano a un programma di fidelizzazione.

                                               

Catena (commercio)

Nel commercio, una catena è un gruppo di negozi di vendita al dettaglio che condividono la stessa firma sociale e un sistema di gestione centralizzato che si occupa, tra le altre cose, di marketing e approvvigionamenti. Questa formula consente di applicare le stesse pratiche aziendali che, insieme, permettono di realizzare economie di scala. Tali caratteristiche si applicano anche alle catene di ristoranti e ad alcune società di servizi specializzate. Un esempio pratico è la Wal-Mart, la più grande azienda privata del mondo nel 2006, fondata a Rogers nel 1962 da Sam Walton. La teoria finan ...

                                               

Consegna a domicilio

La consegna a domicilio è un servizio e consiste nel trasporto di una merce direttamente a casa del cliente. La consegna a domicilio viene offerta da molte aziende ai loro clienti secondo una politica di assistenza alla clientela, come prestazione aggiuntiva, e per essa può essere richiesto un minimo contributo di rimborso spese oppure essere offerta gratuitamente. In questo secondo caso i costi fissi del servizio sono già stati ammortizzati allinterno del prezzo della merce venduta. In molti casi, la consegna a domicilio costituisce la principale o lunica modalità di distribuzione dei pro ...

                                               

Duty-free shop

Un duty-free shop, o semplicemente duty-free, è un negozio al dettaglio che non applica tutte le imposte locali o statali sulle merci in vendita. Questo genere di negozi si trova in zone franche come aeroporti, navi da crociera, scuole militari, o particolari aree geografico-amministrative. Il primo duty free venne aperto allaeroporto di Shannon in Irlanda nel 1947.

                                               

Grande distribuzione organizzata

La grande distribuzione organizzata è il moderno sistema di vendita al dettaglio attraverso una rete di supermercati e di altre catene di intermediari di varia natura. Rappresenta levoluzione del supermercato singolo, che a sua volta costituisce lo sviluppo del negozio tradizionale. Le catene di supermercati e ipermercati, che vengono normalmente raggruppate sotto la dizione di "grandi superfici", possono appartenere ad un gruppo proprietario ciò è più tipico della Grande Distribuzione o far parte di associazioni consorziate in forma di Gruppi di Acquisto o di Unioni volontarie di Dettagli ...

                                               

Mark up

In economia il mark up è il rapporto tra il prezzo di un bene o servizio e il suo costo e si distingue dal margine, calcolato come differenza tra prezzo e costo ma rapportati al prezzo ÷ 120 = 16.67%. Il mark up può essere espresso come un importo fisso o come percentuale del totale del costo o del prezzo di vendita. Il mark up è una funzione decrescente del grado di concorrenza esistente nel mercato dei beni.