Indietro

ⓘ Work Song (standard jazz)




Work Song (standard jazz)
                                     

ⓘ Work Song (standard jazz)

Work Song è uno standard jazz composto da Nat Adderley negli anni sessanta e reso famoso dai gruppi dove egli militò assieme al fratello Julian.

                                     

1. Analisi melodica e armonica

Work Song non è un blues classico, né per quanto riguarda la lunghezza 16 battute invece delle 12 tradizionali, da cui long meter, né per quanto riguarda la progressione armonica dove manca almeno fino alla sezione C la normale alternanza tra I e IV grado della tonalità principale.

Questo per quanto riguarda il dato puramente tecnico. Molte altre sono le caratteristiche che collocano questo brano tra i brani tipicamente blues.

Intanto la costruzione call and response, che nelle orchestrazioni tipiche solista + tutti viene sottolineata con accenti dei tutti sul quarto e primo tempo delle misure 2 e 3 e seguenti ad imitazione del suono dei martelli dei forzati e lesplicito richiamo ai canti di lavoro che vengono indicati come una delle origini del blues e qui il riferimento è alle chain gang songs.

Poi la tipica sensazione maggiore su minore che qui viene accentuata utilizzando la tonalità minore Fa-7 come pedale, mentre la risoluzione sulla quinta è fatta sulla tonalità maggiore di dominante Do7, essenzialmente mescolando il giro del blues minore a quello del blues maggiore.

Fatta salva la sostituzione del I grado minore al maggiore e osservando la progressione del brano, si può vedere Work Song come la concatenazione di due giri di blues primitivo abbreviati omettendo le battute 5-8, ma variando il turnaround del secondo giro inserendo un richiamo al IV grado Bb7 nella misura 13. La ricorrenza costante delle settime minori è unulteriore caratteristica Blues, come pure luso di s.

La melodia consiste di variazioni della cellula melodica e ritmica delle prime due misure che prima si ripete identica 1-2.3-4.5-6 poi innalzata di una quinta e con lintroduzione di una cadenza blue Mib-Mi7-8, resa discendente con una quasi riflessione e ancora una cadenza blue B-Bb 9-10. Lultima variazione accresce la tensione dinamica e ritmica che si libera nelle ultime quattro battute dove viene introdotto un secondo tema di risposta conclusiva, ancora sottolineato da hit orchestrali.

Gli ornamenti e gli elementi ritmici a melodia libera avvertiti nei richiami da campo field calls potevano anche udirsi nelle preghiere, nei lamenti, negli spirituals, nel blues e nelle work-songs soliste. Mentre il compositore conscio della canzone o linterprete della stessa potevano prendere a prestito temi del richiamo per incorporarli in un brano blues, il cantante tradizionale possedeva già questa risorsa, con la differenza che questi -nellusarla- non traesse ispirazione da un genere per applicarlo ad un altro

Allepoca in cui Nat Adderley scrisse questo brano, nella formazione militava Bobby Timmons, che nel 1958 aveva scritto Moanin per i Jazz Messengers di Art Blakey. Forse non è una coincidenza che la scrittura di Timmons in genere, e la parte A di Moanin in particolare, ricordino molto da vicino il groove di Work song.

                                     
  • Work song in italiano canto di lavoro canto nato per accompagnare lo svolgimento delle mansioni lavorative. Work Song standard jazz composto da
  • rimase fino alla sua morte, nel 1975. Nat fu l autore di diversi standard tra cui Work Song Jive Samba, The Old Country e One for Daddy - O contenuto anche
  • tradizione che esprimevano mentre lavoravano i cosiddetti field hollers e work song mentre pregavano gli spiritual che negli anni trenta del XX secolo
  • e i canti di lavoro moderni. Si noti che esiste anche uno standard jazz chiamato Work Song canto di lavoro inciso nel 1960 dal sassofonista Julian
  • statunitense di jazz Down Beat ne glorifica la sua arte premiandolo come miglior pianista jazz del 2004. Mehldau suona composizioni originali, standard jazz ed arrangiamenti
  • concessioni artistiche. I suoi maggiori successi dell epoca comprendono Work Song - uno standard del fratello Nat, Jive Samba, This here di Timmons e Mercy, Mercy
  • 4: 37 - Bricusse I Only Have Eyes for You - 3: 31 - Warren, Dubin Nice Work If You Can Get It - 2: 37 - Gershwin, Gershwin Learnin the Blues - 4: 25
  • Drops Commissioned Work Cites Nazi Element, in WSJ, 5 marzo 2015. Youth Symphony Cancels Program That Quotes Horst Wessel Song New York Times
  • interpretando l omonima opera di George Gershwin, e due incisioni di standard jazz Ella and Louis e Ella and Louis Again. Dal 1956 al 1964 incise per
  • utilizzate in numerosi film e in televisione, e molte sono diventate standard jazz registrati in numerose varianti. Innumerevoli i cantanti e musicisti
  • corrispondentemente meno profani. Altri antenati del blues vanno cercati fra le work song canzone di lavoro degli schiavi di colore field hollers e di altra