Indietro

ⓘ 'Round Midnight




Round Midnight
                                     

ⓘ Round Midnight

Round Midnight è uno standard jazz composto da Thelonious Monk e Cootie Williams con testo di Bernie Hanighen. Si tratta di uno degli standard più noti ed eseguiti in assoluto, e secondo molti interpreti anche uno dei più difficili, sia per la difficoltà espressiva del tema, che per linsolito giro armonico. Non sono rare le esecuzioni in cui le improvvisazioni sono omesse e il brano viene eseguito quasi come una composizione classica.

                                     

1. Storia

La composizione è datata 1944 e si pensa che sia stata scritta nel 1940 o nel 1941, ma, secondo Harry Colomby futuro manager del pianista, Monk nel 1936 a 19 anni ne aveva già scritta una versione intitolata "Grand Finale". Secondo Colomby, Cootie Williams figura fra gli autori perché voleva suonare ed incidere quella canzone per la sua orchestra, che allepoca includeva Monk stesso, e diede per questo, e per lattribuzione, 300 dollari a Monk. Il pezzo fu registrato per la prima volta nel 1944 con lamico di Monk Bud Powell al piano: Round Midnight finì poi per diventare la sigla dellorchestra. Poco dopo Bernie Hanighen scrisse le parole, e Monk fu obbligato a dividere le royalty e lattribuzione anche con lui. Monk registrò il pezzo più volte in prima persona nel corso di molti decenni, pare iniziando con una registrazione con lorchestra di Dizzy Gillespie nel 1946. Gillespie aggiunse unintroduzione e una cadenza finale con variazioni che furono poi adottate anche da Monk e vengono oggi eseguite nella maggior parte delle performance. Esistono poi molte altre registrazioni in studio tra cui una versione solistica del 1968 per la Columbia Records. Monk suonò questo pezzo ancora in versione solistica nella sua ultima sessione in studio il 15 novembre 1971 a Londra. Una versione dal vivo al Five Spot Cafè col suo quartetto del 1958 con Johnny Griffin al sax tenore è sulla riedizione dellalbum Misterioso.

Miles Davis suonò il brano nel 1955 al festival di Newport, in unesibizione che segnò il suo riemergere da un periodo di quasi silenzio dovuto in parte ai suoi problemi di droga e risvegliò linteresse del pubblico e della critica. Davis passò alla Columbia lanno successivo e il suo primo album fu intitolato Round About Midnight e aveva Round Midnight come primo brano. La riedizione del 2005 contiene la registrazione di Newport come extra. Altre registrazioni di Davis che includono Round Midnight sono su Miles Davis and the Modern Jazz Giants Prestige nel 1956, oltre a una versione del 1953 sempre Prestige, con Sonny Rollins e Charlie Parker e una del 1958 con Michel Legrand. Davis tenne la canzone in repertorio almeno fino al 1969, quando, già in pieno "periodo elettrico", aveva ormai abbandonato tutti gli altri standard che lo avevano reso famoso, come My Funny Valentine.

Al di là dei protagonisti dellera hard bop che lha originato, si può dire che nessun musicista jazz abbia omesso di confrontarsi con questo brano: alcuni - specie tra i pianisti - ne hanno fatto una parte integrante delle proprie performance ad esempio George Cables. Per questo ogni elenco di incisioni di questo brano ha un valore più indicativo che esaustivo.

                                     

2. Analisi melodica e armonica

Lesecuzione standard è a tempo molto lento non di rado a 60 bpm, con un andamento libero e notturno che si presta a molte variazioni ed abbellimenti, soprattutto nelle esecuzioni pianistiche.

La tonalità è minore e levoluzione del tema presenta numerosi cromatismi che producono gli effetti di scordatura tipici delle composizioni di Monk.

La firma del brano è indubbiamente costituita dallarpeggio in semicrome seguito dalla minima puntata. Questo motivo è quasi invariabilmente citato anche nelle non infrequenti esecuzioni che deformano il tema fino allirriconoscibilità ed è sufficiente ad identificarlo.

La frase è completata da una coda discendente e questo motivo di due battute viene ripetuto 3 volte con variazione della coda trasponendolo di un intervallo di quarta ascendente. La parte A si chiude con una cadenza discendente che nel ritornello risale alla tonica.

La parte B è costituita dalla ripetizione antifonale di un motivo di due battute seguito ancora da due cadenze discendenti.

Dal punto di vista armonico, la parte A si basa su una progressione i - vi - ii7 - V7 misure 1-2 seguita da una sequenza i-IV misura 3 e una modulazione discendente che sottolinea landamento del tema e porta ad un breve cambio alla tonalità della sottodominante la sequenza Sib-7 Eb7 che allude a una progressione ii-V7-di Lab. Dopo una breve escursione in Solb misura 5 viene reintrodotta la tonalità principale seguita da una nuova modulazione discendente.

La sezione B inizia con una progressione vi7b5-II7-V7 ripetuta due volte e seguita da una sequenza ii-V7-I nella tonalità di Solb maggiore, seguita da una serie di accordi coloristici che riportano alla reiterazione della parte A.

                                     
  • Round About Midnight è un album di Miles Davis pubblicato nel 1957 dalla Columbia Records Columbia CL 949 Inciso in tre separate sessioni in studio
  • Round About Midnight at the Cafe Bohemia è un album live di Kenny Dorham, pubblicato dalla Riverside Records nel 1957. Il disco fu registrato dal vivo
  • Round Midnight - A mezzanotte circa Round Midnight film del 1986 diretto da Bertrand Tavernier Round Midnight standard jazz composto da Thelonious
  • Round Midnight - A mezzanotte circa è un film del 1986 diretto da Bertrand Tavernier. Il film ha vinto un discreto numero di premi, tra cui l Oscar alla
  • Shipbuilding Memories of You Round Midnight è un singolo di Robert Wyatt pubblicato dalla Rough Trade. Il singolo ha raggiunto la 36ª posizione nelle
  • Round Midnight è un album live di Philly Joe Jones, pubblicato dalla Lotus Records nel 1980. Il disco fu registrato dal vivo il 18 luglio del 1969 al Pescara
  • Keyzer - Round Midnight - A mezzanotte circa Round Midnight Herbie Hancock e Dexter Gordon - Round Midnight - A mezzanotte circa Round Midnight 2º classificato:
  • tacchi a spillo Tenue de soirée Armand Psenny - Round Midnight - A mezzanotte circa Round Midnight Monique Prim - Betty Blue 37 2 le matin Pierre
  • Gordon - Round Midnight - A mezzanotte circa Sean Connery - Il nome della rosa Robert De Niro - Mission Bertrand Tavernier - Round Midnight - A mezzanotte
  • Round Midnight come Round About Midnight Off Minor Ruby my Dear I Mean You Lato 2 Thelonious Epistrophy Well You Needn t Misterioso Lato 1 Round Midnight
  • soldi The Color of Money regia di Martin Scorsese Round Midnight - A mezzanotte circa Round Midnight regia di Bertrand Tavernier Miss Mary, regia di