Indietro

ⓘ Categoria:Divinità Vudù




                                               

Baron Samedi

Baron Samedi, è il nome con cui è più nota la divinità vudù Baron, uno dei Loa; egli è il traghettatore dei morti, spesso raffigurato con un cappello a cilindro bianco, un vestito nero, occhiali scuri e cotone infilato tra le narici, a rappresentare un cadavere pronto per la sepoltura secondo la maniera haitiana.

                                               

Maman Brigitte

Maman Brigitte è il Loa del ciclo della vita e della morte, moglie di Baron Samedi. Maman Brigitte è una delle poche divinità vudù di carnagione bianca come quella europea, mora e con gli occhi verdi, con il viso dipinto a raffigurare un teschio a mettere in ulteriore evidenza lo stretto legame tra la vita e la morte. È simboleggiata da un gallo nero. Secondo la tradizione è solita camminare, di notte, nei cimiteri, cantando e ballando sotto la luna. Adora bere rum con peperoncino e raccogliere fiori con cui decorare i propri capelli. Si dice che le farfalle si posino sempre sui suoi capel ...

                                               

Shango

Shango è un importante orisha della mitologia yoruba. È associato soprattutto con letnia oyo, di cui rappresenta un antenato mitico. È una divinità potente, associata al fuoco e al tuono, e ha un ruolo importante anche nei culti afro-americani derivati dalla religione yoruba, come il candomblé, santeria e vudù.

                                               

Bondye

Bondye è la principale divinità Vudù, creatore della materia e materia stessa. Di fatto si tratta dellunico vero e proprio dio, in quanto tutti gli altri esseri soprannaturali sono spiriti. Il nome in creolo haitiano significa infatti "Dio" e deriverebbe dal francese Bon Dieu. La figura di Bondye rappresenta il massimo vertice ed il creatore del mondo, ma viene considerato troppo al di sopra di esso per essere direttamente coinvolto nelle vicende terrene. Contrariamente ai Loa, che sono in costante rapporto con gli uomini, egli è lontano ed irraggiungibile e suppliche ed offerte dirette a ...

                                               

Loa (vudù)

I Loa sono gli spiriti del Vodun praticata ad Haiti, Cuba, Trinidad, Benin e in altre parti del mondo. Essi svolgono il fondamentale ruolo di intermediazione fra il mondo sovrannaturale e luomo.

                                               

Marassa Jumeaux

Nella religione vudù, i Marassa Jumeaux sono i gemelli divini. Sono bambini, di origine più antica rispetto a qualsiasi altro Loa. "Amore, verità e giustizia. Governati dalla Ragione. Misteri di collegamento fra cielo e terra che personificano la dottrina astronomica-astrologica. Essi sintetizzano il vudù quali personificazioni del potere divino e dellimpotenza delluomo. Hanno una doppia vita e un potere considerevole, che permettono loro di gestire gli individui attraverso lo stomaco. Sono i misteri bambini." I gemelli Marassa sono in una certa maniera diversi dai Loa vudù standard, entra ...

                                               

Damballa

Damballa o Damballa Weddo, è un loa della conoscenza nella religione vudù, simboleggiato dalla biscia o dal boa. È lo sposo di Ayida Wedo, la "signora del cielo" ed è considerato il padre di tutti gli altri loa. Fornisce e comunica le conoscenze occulte e il sapere, è un grande spirito fertile e saggio che aiuta anche ad evitare passi falsi e prendere le buone e giuste direzioni. Rappresenta il principe del bene, e vive vicino a fiumi e sorgenti. Il suo colore è il bianco, e chiede offerte di questo colore uova, farina. I fedeli posseduti da Damballa cominciano a sibilare a strisciare come ...

                                               

Papa Legba

Nel vudù Haitiano, Papa Legba è un Loa. Il suo compito è quello di aprire la strada ad altri regni. Egli è lo "spirito potente di comunicazione tra tutte le sfere della vita e della morte. La croce è il suo simbolo, perché è al vertice di questa croce che il cielo e la terra si intersecano". Altre sue denominazioni sono Legba Atibon, Atibon Legba e Ati-Gbon Legba.

                                               

Piccolo angelo guardiano

Il piccolo angelo guardiano è una delle due parti dellanima secondo la religione vudù. È immaginato come una particella di forza vitale che si stacca dalla massa di energia universale per entrare nel corpo di un individuo allatto del concepimento, per abbandonarlo al momento della morte ricongiungendosi con la Divinità. È statico e solidale con il corpo, che abbandona, oltre che al momento della morte, durante i sogni o quando è posseduto da un loa, vale a dire nella celebrazione dei rituali mistici vuduisti, che prevedono la possessione da parte delle divinità. Coincide con la personalità ...

                                               

Giù nel ciberspazio

Giù nel Ciberspazio, pubblicato anche con il titolo Giù nel cyberspazio, è un romanzo di fantascienza cyberpunk di William Gibson pubblicato nel 1986. È il secondo volume della cosiddetta Trilogia dello Sprawl che comprende Neuromante, Giù nel Cyberspazio e Monna Lisa Cyberpunk, tra i primi e più noti esempi del filone cyberpunk. Giù nel cyberspazio è stato candidato al Premio Nebula per il miglior romanzo nel 1986 e per il Premio Hugo per il miglior romanzo nel 1987. Il titolo originale Count Zero, oltre ad essere il nickname del protagonista Bobby Newmark, è anche un gioco di parole rife ...

                                     

ⓘ Divinità Vudù

  • Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene una categoria sull argomento Vudù
                                               

Baron Samedi (disambigua)

Baron Samedi – personaggio della serie televisiva Heroes Baron Samedi – divinità vudù Baron Samedi – personaggio dei fumetti Marvel Comics Baron Samedi – personaggio del fumetto Tex

Ayida Wedo
                                               

Ayida Wedo

Ayida Wedo o Ayida-Weddo o Aida Wedo è un loa del vudù haitiano. Moglie di Damballa, rappresenta la ricchezza, la fortuna, il benessere. Come il suo sposo, vive vicino a fiumi e sorgenti, e ha una preferenza per gli alberi di ogni tipo, per il cotone e la seta. Come lui, imita i movimenti della biscia, per altro il suo simbolo è appunto questanimale color arcobaleno. Nella religione cattolica corrisponde alla Madonna dellImmacolata Concezione.