Indietro

ⓘ Alice Bailly




Alice Bailly
                                     

ⓘ Alice Bailly

Alice Bailly è stata una pittrice svizzera nota per la sua interpretazione del cubismo e la sua tecnica di pittura con lana.

                                     

1. Educazione e carriera iniziale

Bailly era nata a Ginevra dove frequentò diverse classi dedicate alle donne allÉcole des beaux-arts studiando sotto Hugues Bovy e Denise Sarkiss. Inoltre continuò gli studi a Monaco di Baviera. Dal 1906 si trasferì a Parigi dove fece amicizia con diversi artisti modernisti come Juan Gris, Francis Picabia, Albert Gleizes, Jean Metzinger, Fernand Léger, Sonia Lewitska e Marie Laurencin.

                                     

2. Pittura con lana

Allinizio della prima guerra mondiale Bailly ritornò in Svizzera e sperimentò il tableaux-laine o "pittura con lana" in cui brevi fili di lana colorata funzionavano come pennelli. Tra il 1913 e il 1922 realizzò circa cinquanta dipinti con questo stile. Si impegnò brevemente anche con il movimento Dada.

                                     

3. Ultimi anni

Nel 1923 si trasferì a Losanna e rimase qui per il resto della vita. Le fu commissionato di dipingere otto larghi murales per il foyer del Teatro di Losanna nel 1936. Questa attività la portò ad una stanchezza tale che avrebbe contribuito alla tubercolosi, malattia che le procurò la morte nel 1938.

La sua volontà finale fu che i proventi della vendita della sua arte fossero utilizzati per stabilire un fondo fiduciario per aiutare giovani artisti svizzeri.