Indietro

ⓘ 720p




720p
                                     

ⓘ 720p

Il termine 720p identifica una serie di standard video relativi alla TV digitale ad alta definizione.

I sistemi a 720p e 1080i sono da molto in uso e gli apparecchi atti a riceverlo mentre si è ormai diffuso su larga scala il formato 1080p.

La tecnologia a 720p richiede un minor dispendio economico in termini di acquisizione e riproduzione dellimmagine, pertanto risulta di minor costo rispetto a quelli a 1080i e 1080p.

                                     

1. Specifiche tecniche

La "p" presente nella sigla 720p e 1080p indica la tecnica progressiva con cui viene riprodotta "ridisegnata" limmagine sullo schermo 60 volte al secondo, mentre la "i" della sigla 1080i indica la tecnica interlacciata, ossia la riproduzione di mezza immagine 60 volte al secondo si alternano le righe dispari a quelle pari. La tecnologia progressiva offre una percezione migliore del movimento rispetto a quella interlacciata, specialmente nelle riprese veloci, però una risoluzione di 720 linee è 2.25 1.5x1.5 volte inferiore a quella a 1080.

Va sottolineato che, nonostante il termine sia spesso incontrato nella letteratura tecnica, non esiste alcuna versione interlacciata del formato a 720 linee. Lipotetico formato 720i non è implementato, né è previsto da alcuno standard.

Il 720p prevede un rapporto daspetto di 16:9, come tutti i formati per lalta definizione, e una risoluzione di 1280×720 pixel. La cadenza di ripresa può essere sia implicita sia espressa in hertz dopo la p, sono comuni frequenza di 24, 25, 29.97, 30, 50 e 60 Hz. Come regola generale, i paesi tradizionalmente legati alle trasmissioni PAL e SÉCAM usano le cadenze 25p e 50p, mentre quelli legati allo standard NTSC usano il 24p per i film e il 60p, formato questo che prevede la più alta cadenza di ripresa possibile per lo standard ATSC. Sia lATSC che il DVB sono in grado di veicolare tutti gli standard previsti.

                                     

2. Compatibilità

Il 720p è direttamente compatibile con i moderni schermi al plasma, LCD e OLED, che sono per loro natura progressivi e che devono rimuovere dallinterallacciamento i segnali in 1080i. Per contro, i segnali 720 devono essere convertiti per essere visualizzati su monitor a tubo catodico, solitamente interlacciati. In ogni caso, i monitor CRT asserviti ai computer sono in grado di visualizzare segnali 1280x720 progressivi, a 60 Hz. Nel caso dei monitor 4:3 la risoluzione ottimale è 1280x960 e alcuni monitor col tubo Trinitron sono in grado di arrivare al refresh di 85 Hz.

Di fatto la tecnologia a 720p viene oggi usata come sistema a basso costo nella fruizione di contenuti multimediali su PC e in alternativa ai formati MiniDV e DVCPro50. Sempre in questo ambito, oggi, a patto di una spesa superiore, si può usufruire della tecnologia 1080i oppure 1080p.

Il sistema 720p risulta pertanto un "compromesso" temporaneo tra la qualità della televisione attuale e quella della TV ad Alta Definizione di tipo 1080i, fino al largo uso della 1080p.

                                     
  • contenuti disponibili in formato 1080 p su internet includono gli Apple QuickTime Trailers in formato QuickTime HD 720p 1080 p e il WMV HD Content Showcase che
  • Lo standard HDV prevede due risoluzioni: 1440 x 1080 1080i e 1280 x 720 720p Il rapporto d aspetto del formato è sempre di 16: 9, con spazio colore
  • ai 1440 1080i dell HDV. AVCHD supporta anche il formato progressivo 720p 1280 720p L audio può essere archiviato come non compresso PCM lineare 7.1
  • era usata in passato dallo Special Broadcasting Service SBS TV e da Seven Network, mentre ora è stato rispettivamente sostituito dal 720p e dal 1080i.
  • AMOLED nHD da 3, 5 pollici e da una fotocamera a 5 mpx. Registra video in HD 720p a 30 fotogrammi al secondo, ed è dotato di tecnologia Bluetooth 3.0 e di
  • cinematografica 1080p e 720p Video con autofocus continuo Rilevamento volti Riduzione del rumore Video in slow - motion 1080 p a 120 fps 720p a 240 fps Video
  • 525i 720 480 Interlacciato D2 480 p 525 p 720 480 Progressivo D3 1080i 1125i 1920 1080 Interlacciato D4 720p 750 p 1280 720 Progressivo D5 1080 p 1125p
  • orizzontale è l esatto contrario di quanto fatto per i suoi predecessori: il 720p e il 1080 p erano così stati denominati per indicare il numero esatto di pixel
  • La risoluzione di questo formato video è: 1280x 720 720p o 1920x1080 1080 p Vedere un video a 720 24 p con suono stereo: Windows XP Windows Media Player