Indietro

ⓘ Isole Flannan




Isole Flannan
                                     

ⓘ Isole Flannan

Le Isole Flannan o alternativamente, Seven Hunters sono un piccolo gruppo di isole nelle Ebridi esterne della Scozia, a circa 32 km a ovest dellIsola di Lewis.

                                     

1. Storia

Le isole prendono il loro nome da San Flannano di Killaloe Flannán mac Toirrdelbaig, un abate e predicatore irlandese del VII secolo, e per questo motivo sullisola principale del gruppo, Eilean Mòr, era presente una piccola cappella dedicata allabate, nota ai marinai come "cuccia per cani" per via delle sue dimensioni. Eilean Mòr, inoltre, era nota nel folklore marinaresco in tempi antichi per diverse storie riguardanti degli strani abitanti simili a folletti o di volatili abnormi che avrebbero abitato tale isola, ma è divenuta tristemente famosa per la misteriosa scomparsa, avvenuta nel dicembre 1900, di tre guardiani del faro, Donald McArthur, James Ducat e Thomas Marshall. A parte alcune teorie riguardanti il paranormale o addirittura lomicidio, si tende a credere che i tre guardiani siano stati investiti in pieno da unonda anomala mentre si trovavano sul molo per delle riparazioni e trascinati nelle acque dellOceano Atlantico.

Le isole sono prive di residenti permanenti a partire dallautomazione del faro nel 1971.

                                     

2. Flora e fauna

Come la maggior parte delle isole del mare del Nord, le isole Flannan forniscono un punto di nidificazione per vari uccelli marini come la pulcinella di mare e la sula bassana. Le isole sono state ritenute luogo di osservazione scientifica a partire dal 1983.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...