Indietro

ⓘ Valerio Valeri




Valerio Valeri
                                     

ⓘ Valerio Valeri

Nacque a Santa Fiora, in diocesi di Città della Pieve, il 7 novembre 1883.

Fu ordinato sacerdote a Roma il 25 dicembre 1907.

Entrato nella diplomazia vaticana, fu consacrato vescovo nellottobre 1927; delegato apostolico in Egitto e in Arabia Saudita, fu eletto nunzio in Francia l11 luglio 1936, venendo insignito della Legion dOnore nel 1944; richiesto lavvicendamento dal generale Charles De Gaulle dopo la caduta del maresciallo Philippe Pétain, fino al 1948 fu agli Affari Straordinari presso la Segreteria di Stato.

Papa Pio XII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 12 gennaio 1953.

Nel conclave dellottobre 1958, che elesse papa Giovanni XXIII, fu uno dei cardinali più votati, dopo Krikor Bedros XV Aghagianian e Giacomo Lercaro.

Morì il 22 luglio 1963 alletà di 79 anni; il suo corpo riposa nella tomba di famiglia a Santa Fiora.

                                     

1. Genealogia episcopale

  • Papa Benedetto XIV
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Papa Benedetto XIII
  • Cardinale Donato Raffaele Sbarretti Tazza
  • Cardinale Mariano Rampolla del Tindaro
  • Cardinale Pietro Francesco Galleffi
  • Cardinale Edward Henry Howard
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Papa Clemente XIII
  • Cardinale Valerio Valeri
  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Cardinale Sebastiano Martinelli, O.E.S.A.
  • Cardinale Giulio Antonio Santori
  • Cardinale Scipione Rebiba
  • Cardinale Alessandro Mattei
  • Cardinale Giacomo Filippo Fransoni
  • Cardinale Carlo Sacconi
  • Cardinale Bernardino Giraud

Successione apostolica

  • Cardinale Giuseppe Paupini 1956
  • Cardinale Giuseppe Maria Sensi 1955

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...