Indietro

ⓘ Categoria:Unità di misura russe soppresse




                                               

Aršin

Aršin è in nome di unantica unità di misura di lunghezza usata nellImpero russo, nei Balcani e nellimpero ottomano prima dellintroduzione del sistema metrico decimale.

                                               

Desjatina

La desjatina era una unità di superficie russa, nota a partire dalla fine del XV secolo. Dal 1753 il suo valore fu fissato in 2.400 saženi quadrati, pari a circa 1.0925 ettari. Tra il XVIII e linizio del XX secolo ne venivano tuttavia utilizzate anche diverse varianti di differente valore. Luso della desjatina fu ridotto dopo la Rivoluzione dOttobre per effetto del passaggio al sistema metrico decimale, e del tutto soppresso a partire dal 1º settembre 1927.

                                               

Pud

il pud è unantica unità di misura russa pari a 40 libbre, ossia 16.3805 kg. È stata abolita nel 1924 dallUnione sovietica insieme ad altre unità di misura obsolete russe. Il termine è rimasto in uso in alcune circostanze. In ambito ginnico, ad esempio, il pud e i suoi multipli sono i pesi più utilizzati per il sollevamento di kettlebell.

                                               

Sažen

La sažen è unantica e non più utilizzata unità di misura di lunghezza dellimpero russo. Così come definita nel decreto dello zar Nicola I dell11 ottobre 1835, equivale a 2.1336 metri. In precedenza la misura della sažen variava localmente. Fu abolita in Unione Sovietica nel 1924.

                                               

Versta

Una versta è unantica e ormai desueta unità di misura dellimpero russo. La lunghezza di una versta è di 500 sažen, pari a 1066.52 metri. La meževaya versta межева́я верста́, versta di confine, è lunga il doppio di una normale versta ed era utilizzata per le misure agrarie le distanze tra i centri abitati. Il plurale è versty in russo, вёрсты.

                                               

Zolotnik

Uno zolotnik o solotnick fu una piccola unità di misura del peso russa, pari a 0.1505 once avoirdupois, o 4.2658 grammi, o circa 65.83 grani. Utilizzato dal X al XX secolo, il suo nome deriva dalla parola russa zoloto, che significa oro, ed è correlato anche alla parola giallo. Come unità di misura, lo zolotnik fu lo standard per la produzione di argento, così come loncia troy è attualmente utilizzata per loro e altri metalli preziosi. La libbra russa era divisa in 32 lotti, di 3 solotnick ciascuno, questi in 68 grani. Successivamente il rapporto fu cambiato in 72 zolotnik per libbra. Ci s ...