Indietro

ⓘ Picco Ibn Sina




Picco Ibn Sina
                                     

ⓘ Picco Ibn Sina

Il picco Lenin è una delle più alte vette del Pamir: tocca i 7134 metri. Si trova al confine tra la regione di Oš in Kirghizistan e la provincia autonoma del Gorno-Badakhshan in Tagikistan, ed è la seconda più alta vetta dei due paesi dopo il picco Ismail Samani. Fa parte della catena del Trans-Alaj.

                                     

1. Nomi

Scoperto nel 1871 dallesploratore russo Fedčenko, fu inizialmente chiamato monte Kaufmann in onore dellallora governatore del Turkestan, Konstantin Petrovič von Kaufmann. Nel 1928 venne ribattezzato picco Lenin in onore di Lenin.

Nel luglio del 2006 si è tentato di cambiare nuovamente il nome in Picco dellIndipendenza in tagico Qullai Istiqlol, ma con poco successo: il nome è stato riconosciuto dai mass media russi, ma le fonti presidenziali tagiche lo indicano come Picco Ibn Sina o picco Avicenna.

Un altro nome che indica la vetta è Kuh-i-Garmo, ma picco Lenin resta il nome più diffuso.

                                     

2. Alpinismo

Nel 1928 fu scalato per la prima volta dalla spedizione tedesca di Karl Wien, Eugene Allwein e Erwin Schneider.

Il picco è molto popolare fra gli scalatori ed ha molte vie daccesso. Il campo base lato kirghiso è Atchik Tash, a 3750 m, non lontano dal villaggio di Sary-Mogol.

Nel 1974 unintera cordata di otto donne perì a causa di una tempesta e nel 1990 un terremoto causò una valanga che uccise 43 scalatori.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...