Indietro

ⓘ Turismo in Israele




Turismo in Israele
                                     

ⓘ Turismo in Israele

Il turismo in Israele è una delle principali fonti di reddito nazionale, con un record di 3.54 milioni di arrivi nel 2013.

Israele offre una pletora di siti storici e religiosi, stabilimenti balneari, turismo archeologico, il turismo del patrimonio culturale e lecoturismo; lo Stato si trova inoltre ad avere il maggior numero di musei pro capite al mondo. Nel 2009, i due siti più visitati sono stati il muro del Pianto e la tomba di Rabbi Shimon bar Yohai, mentre la più popolare attrazione turistica a pagamento sono le rovine di Masada.

La città più visitata è Gerusalemme, e il suo sito più visitato è stato il succitato il Muro Occidentale o "del pianto". La percentuale maggiore di turisti proviene dagli Stati Uniti, che rappresentano il 18% di tutti i turisti, seguita da Russia, Francia, Germania, Regno Unito, Italia, Ucraina, Polonia, Canada, Paesi Bassi e Spagna.

                                     

1.1. Città Gerusalemme

Gerusalemme è la città più visitata con 3.5 milioni di arrivi turistici allanno; è uno dei più antichi centri urbani abitati continuativamente del mondo nonché proclamata capitale dello stato e città più grande di Israele, se vengono incluse ad essa anche la superficie e la popolazione di Gerusalemme Est. Si tratta di una città santa per le tre grandi religioni abramitiche - lebraismo, il cristianesimo e lIslam - e ospita una miriade di siti storici, archeologici, religiosi e varie altre attrazioni.

Gerusalemme Ovest è stata costruita principalmente dopo la creazione di Israele nel 1948. Attrazioni turistiche selezionate allinterno di questa zona sono

  • Sion monte, il luogo di riposo tradizionale del re Davide.
  • Il quartiere della colonia tedesca, insediamento della "Società del Tempio", con un mix colorato di stili architettonici.
  • Mea Shearim, fondata nel XIX secolo e abitata in gran parte da ebrei ultraortodossi haredi, conserva il sapore di uno shtetl dellEuropa orientale.
  • Ain Karem, il tradizionale luogo di nascita di Giovanni Battista, è uno dei quattro luoghi di pellegrinaggio cristiani più visitati in Israele.
  • Yad Vashem, l"Holocaust Memorial Museum".
  • Monte Scopus, sede dellUniversità Ebraica di Gerusalemme e posto a 2710 piedi sul livello del mare, offre una vista panoramica della città. Sia il Monte del Tempio che il Mar Morto sono visibili da questa posizione.

Gerusalemme Est è stata conquistata da Israele nel 1967 a seguito della Guerra dei sei giorni ed è considerata dalla comunità internazionale come esser sotto loccupazione israeliana, anche se essa è stata annessa nel 1980 sotto la "legge di Gerusalemme" appositamente approvata. È la posizione di:

  • La Città Vecchia di Gerusalemme, tradizionalmente divisa in quattro quartieri: quartiere armeno, quartiere cristiano, quartiere musulmano e quartiere ebraico Gerusalemme. Ancora più importante, il Monte del Tempio conosciuto in arabo come Haram ash-Sharif, il "Nobile Santuario", sito dellantico tempio di Gerusalemme con solo il Muro Occidentale rimanente ai suoi piedi, e ora con la Cupola della Roccia e la moschea al-Aqsa.
  • Il Monte degli Ulivi e la valle del Cedron: con il suo belvedere, la Tomba di Assalonne, e altre tombe ebree e cimiteri risalenti a 3000 anni; le chiese del Getsemani, la chiesa di tutte le nazioni, chiesa del Dominus Flevit, e la Chiesa di Maria Maddalena della Chiesa ortodossa russa. Varie località sono state proposte per essere la tomba di Gesù, tradizionalmente identificata dove sorge attualmente la basilica del Santo Sepolcro; vi è anche il Golgota, la vicina collina dove è stato crocifisso è stata localizzata. Immediatamente a sud del quartiere ebraico si trova la città di David, con scavi archeologici in esecuzione tra cui il tunnel di Ezechia.
                                     

2. Siti più visitati

Nel 2009, i due siti più visitati in Israele erano il Muro Occidentale e la tomba di Rabbi Shimon bar Yohai. La più popolare tra le attrazioni turistiche è stata invece lo Zoo Biblico di Gerusalemme.

I migliori siti a pagamento del 2012 sono stati elencati da Dun & Bradstreet Israele in contrasto con i suddetti siti che offrono lingresso gratuito.

Top 21 2011

  • Stati Uniti: 633.868
  • Brasile: 56.889
  • Paesi Bassi: 63.053
  • Germania: 220.692
  • Spagna: 56.204
  • Romania: 40.255
  • Francia: 300.566
  • Australia: 34.203
  • Argentina: 33.538
  • Belgio: 37.039
  • Polonia: 95.958
  • Nigeria: 45.095
  • India: 38.870
  • Russia: 491.469
  • Regno Unito: 221.095
  • Svizzera: 40.912
  • Ucraina: 137.342
  • Italia: 151.252
  • Canada: 76.636
  • Corea del Sud: 32.718
  • Austria: 35.166

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...